Covid-19, Cestistica: “Serve un aiuto serio per lo sport locale”

15 Aprile 2020
Condividi

Questa società, al pari di tante altre che operano nel tessuto cittadino da tempo alle prese con una situazione economico-finanziaria che non agevola certo l’ottenimento di sponsorizzazioni sportive, sta assistendo sgomenta ai danni prodotti dall’emergenza coronavirus, che ha portato alla totale sospensione delle attività, sia per gli atleti senior che per ragazzi delle giovanili e bambini del minibasket.

In questi giorni, unitamente ai dirigenti delle altre società del Lazio e del resto d’Italia si sta cercando di varare una piattaforma unitaria da sottoporre alla F.I.P. per chiedere un abbattimento dei costi federali.

E’ evidente, però, che tutto ciò non basta. Al riguardo, la proposta formulata dal vice sindaco, Massimiliano Grasso, di procedere alla sospensione dei canoni per gli assegnatari di impianti e, soprattutto, per portare i gestori di energia elettrica, gas e telefonia ad un blocco della tariffazione a carico delle società sportive, trova il nostro massimo consenso.

CESTISTICA CIVITAVECCHIA

Il Presidente, Stefano Rizzitiello

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo