Covid-19, annullati alcuni campionati

2 Aprile 2020
Condividi

Lo sport naviga ancora a vista a causa dell’emergenza coronavirus. Qualcuno, però, ha già preso delle decisioni definitive, come quelle del basket, con il presidente della Fip Gianni Petrucci, e del rugby, che hanno deciso di annullare tutti i campionati nazionali e regionali per questa stagione, senza nemmeno attendere un confronto con il presidente del Coni Giovanni Malagò. Quindi chiuse in anticipo le esperienze della Ste.Mar 90 in C Gold e la prima assoluta del Crc in serie A. Bisognerà vedere, invece, cosa accadrà per tutte le altre discipline, ovviamente prima è necessario che finisca l’emergenza sanitaria, altrimenti non si potrà riprendere con i campionati. Il ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha annunciato l’intenzione di non permettere lo svolgimento degli allenamenti per tutto aprile. Quindi, molto probabilmente qualcun altro penserà a chiudere la stagione senza vincitori né vinti, come ad esempio la pallavolo. Il calcio, invece, per bocca degli esponenti della Lnd è intenzionato ad andare avanti, anche oltre il limite del 30 giugno. Ma anche qui bisognerà attendere gli sviluppi. Un percorso diverso potrebbe farlo la pallanuoto, in passato conosciuto come sport prettamente estivo. I vari campionati, tra cui quello di A2 con l’Enel Snc, sono ben lontani dalla loro conclusione, cosa che invece è favorevole per gli altri sport. In A2 mancano ben 12 gare più playoff e playout. L’idea potrebbe essere quella di riportare la pallanuoto, anche approfittando del rinvio delle Olimpiadi, al centro della visibilità, mancano sfruttando le piscine all’aperto o creando eventi nei centri cittadini o a mare. Solo così si potrà cercare di riavvicinare a questo sport il grande pubblico. Ma non è assolutamente facile, anche perché bisognerà capire quando saranno nuovamente permessi gli affollamenti. Inoltre servirà sviluppare una nuova formula per chiudere i campionati. Se si riuscisse a partire per la seconda metà di maggio, si potrebbe pensare anche di andare avanti senza scossoni fino ad agosto. Altrimenti ci sarà da inventare qualcosa, magari con playoff e playout allargati e rimpolpati.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo





Condividi

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo