Coronavirus, due guariti e tre nuovi casi a Civitavecchia

17 Ottobre 2020
Condividi
  • 2
    Shares

Tre nuovi casi di covid 19 a Civitavecchia. Si tratta di un uomo di 39 anni asintomatico, donna di 37 asintomatica, ragazza di 20 asintomatica. Un caso anche a Santa Marinella: donna di 60 anni asintomatica. Ci sono anche due guariti a Santa Marinella e uno a Civitavecchia.

Una buona notizia arriva dal Santa Cecilia dove tutti i tamponi molecolari effettuati, a verifica di alcune positività riscontrate nei giorni scorsi con i test rapidi, sono risultati negativi.

In tutta la Asl Roma 4 la Regione Lazio ha comunicato un totale di 48 casi e “si tratta – spiega l’assessore alla Sanità alla Pisana Alessio D’Amato – di quaranta casi con link familiare o contatto di un caso già noto e quattro i casi individuati su segnalazione del medico di medicina generale”.

“Su quasi 28 mila tamponi – continua D’Amato – vero e proprio record, oggi nel Lazio si registrano 994 casi positivi (il dato tiene conto di oltre 200 recuperi di notifiche della Asl Roma 2 e della Asl di Frosinone), 12 i decessi e 62 i guariti. I positivi sui tamponi effettuati sono il 3,6%. C’è troppa psicosi per i tamponi, ne stiamo facendo un numero enorme, il più alto numero di testati in rapporto alla popolazione. Ricordo che è opportuno che ci sia una indicazione medica e soprattutto per i casi di contatto è inutile fare la corsa al tampone nell’immediatezza. Serve contattare il proprio medico, seguire le sue indicazioni e aspettare almeno il periodo dell’incubazione altrimenti il rischio è quello di non accertare un’eventuale positività”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 2
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo