CONSEGNATI ALL’ALBERGHIERO DI LADISPOLI 6 MAXI-SCHERMI INTERATTIVI

3 Febbraio 2022

ALTRI IN ARRIVO CON I FONDI PON (Programma Operativo Nazionale).

6 monitor interattivi sono stati consegnati nei giorni scorsi e installati nelle aule dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli grazie ai fondi previsti dal D.L. 41 del 22/03/21 (Misure urgenti in materia di sostegno alle imprese e agli operatori economici, di lavoro, salute e servizi territoriali, connesse all’emergenza da COVID-19). A spiegarne le funzionalità è il Prof. Daniele Manzo, Responsabile Progetti Pon dell’Istituto superiore “Giuseppe Di Vittorio”: “Si tratta di pannelli che possono essere usati come una lavagna tradizionale ma con molteplici strumenti multimediali aggiuntivi: il touch-screen consente infatti di creare forme o tracciati con le dita o con l’ausilio della penna fornita in dotazione. Sarà possibile annullare l’ultima modifica o ripristinarla cambiando il colore dei tracciati e scegliendo tra i vari tipi di tocco disponibili come penna o matita con spessori variabili a seconda della necessità. La modalità scrittura – aggiunge il Prof. Manzo – include funzioni multi-gesture quali il riconoscimento del palmo con funzione gomma, zoom in, zoom out, screenshot con l’utilizzo di 5 dita e rotazione immagine con 3 dita. 2 le touch pen incluse fino a 40 tocchi simultanei. Sarà inoltre possibile effettuare presentazioni in modalità wireless collegando il laptop personale allo schermo del pannello grazie alla mirroring app integrata. Molteplici le opzioni di connettività e interscambio, grazie alla presenza di porte dati e video posteriori e anteriori con funzionalità di connessione dati USB, HDMI e Type-c, che consentono una condivisione dei contenuti interattivi in totale semplicità e versatilità”.

“In questa fase di indubbia complessità – ha affermato la Dirigente scolastica dell’Istituto Professionale di via Federici Prof.ssa Vincenza La Rosa – accogliamo con entusiasmo l’innovazione e le nuove tecnologie educative, certi che i nostri studenti e docenti sapranno valorizzarne l’utilizzo nel modo più efficace. La didattica è cambiata e deve aprire le porte a metodologie al passo con l’evoluzione e il mutamento del mercato del lavoro. L’emergenza sanitaria ha obbligato tutti a ripensare modalità e strategie formative che hanno senza dubbio consentito un’accelerata modernizzazione del mondo scolastico, capace di incidere in modo significativo sui modelli didattici. Tuttavia non dobbiamo dimenticare che l’innovazione deve continuare a poggiare sulla solidità di una tradizione culturale e professionale che è da sempre al centro della filosofia e della prassi educativa dell’Istituto Alberghiero di Ladispoli. Puntiamo a una scuola concepita come ‘spazio aperto e innovativo’, fiduciosi in un completo superamento delle criticità che hanno accompagnato questa complessa fase della nostra storia e della nostra vita”.

Ulteriori pannelli per completare la dotazione di tali strumenti a tutte le classi dell’Istituto, ha precisato il Prof. Manzo, saranno acquistati grazie ai finanziamenti derivanti dai Fondi Strutturali Europei – Programma operativo Nazionale “Per la scuola, competenze e ambienti per l’apprendimento 2014-2020 – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR – “Digital Board: trasformazione digitale nella didattica e nell’organizzazione”).

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com