Serie C

Dopo il miracolo sportivo di sabato scorso, che ha permesso alla Margutta Asp di ribaltare il 3-1 subito in casa del Volley Terracina nell’andata della semifinale playoff con un perentorio 3-0 centrato al Palasport, adesso arriva il bello per le rossoblu. Domenica alle 18:30 nell’impianto PalaFonte di Roma si giocherà la finale dei playoff, che metterà in palio l’accesso alla serie B2. Avversario sarà il Talete, che nella regular season si è piazzato al secondo posto nel girone B, e che ha battuto in semifinale lo Zagarolo per 3-1 all’andata e 3-2 al ritorno. Sarà un match tutto da vivere, sul quale, oltre alla componente tecnica, influirà anche quella psicologica ed emotiva. Se Iengo e compagne dovessero scendere in campo con la stessa determinazione dimostrata sabato al Palasport, avranno certamente molte possibilità di successo. “Talete è un sestetto alla nostra portata – ammette coach Alessio Pignatelli – non avendo giocatori di categoria superiore, come poteva essere lo scorso anno Rieti (contro la quale la Margutta perse la finale dei playoff di serie C lo scorso anno). Teniamo vivo il sogno B2, lo abbiamo cullato con cura, e adesso vogliamo giocarci tutte le carte che abbiamo a disposizione per coronarlo”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com