Comunicato Asp

16 Novembre 2018
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

SERIE C FEMMINILE

Dopo il blitz della settimana scorsa sul campo del Terracina, torna in campo la Margutta Asp per la sesta giornata del campionato di serie C femminile. Domani alle 19 al Palasport arriva il Dream Team Casalandia, sestetto che si trova nella parte medio-alta della classifica e sicuramente avversario da prendere con le pinze. Dal canto loro le civitavecchiesi cogliono allungare la striscia di vittorie consecutive e cancellare definitivamente il ko di due settimane fa contro la capolista Virtus Latina. Virtus Latina che tra l’altro sarà impegnata in casa dell’insidioso Terracina, in un turno che può essere positivo per le rossoblu anche in virtù dei risultati dagli altri campi. “Affrontiamo una buona squadra – ammette il tecnico Alessio Pignatelli – e quindi bisognerà fare attenzione. Abbiamo studiato le nostre avversarie e siamo pronte a scendere in campo con l’obiettivo di fare risultato pieno. Sfida Terracina-Latina? Ovviamente ci interessa, ma noi dobbiamo pensare solamente alla nostra gara e a chiuderla il prima possibile. Poi se dovessero arrivare buone notizie, ce le prenderemo volentieri”. Capitolo formazioni: nessun problema per l’allenatore civitavecchiese, che avrà a disposizione la rosa al completo, anche se la giovane palleggiatrice Elisa Regio è alle prese con qualche contrattura al collo e alla schiena e sarà utilizzata solo in caso di emergenza.

SERIE C MASCHILE
Trasferta proibitiva per la Serramenti Sartorelli Asp, impegnata nella sesta giornata di C maschile. Domani a partire dalle 18 i rossoblu se la vedranno contro lo Zagarolo, capolista del girone A insieme al Serapo Volley Gaeta. Non sarà facile dare continuità al primo successo stagionale, arrivato la scorsa settimana contro il Nepi. Nonostante i tre punti conquistati Mancini e compagni sono rimasti bloccati nella zona playout e quindi tenteranno di mettere i bastoni tra le ruote dei più quotati avversari. “Sappiamo che non sarà facile – afferma Mancini – perché loro hanno fatto quattro risultati positivi su cinque partite giocate e sono in salute. Ma noi vogliamo giocarci le nostre carte e vedere cosa succede”. Tutti a disposizione del tecnico Alessandro Sansolini, fatta eccezione per Capparella, che dovrà stare fuori almeno per altre tre settimane.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 1
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo