Comune santa marinella

“Comitato per la Città del Sorriso”: “Il gruppo guidato da Achille Ricci non ha argomenti”

16 Maggio 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

I cittadini vogliono affidarsi a chi le cose le sa fare e le sa fare bene. Il “Comitato per la Città del Sorriso”, espressione di cittadini liberi e indipendenti che appoggiano la campagna elettorale del candidato sindaco Pietro Tidei accolgono con grande stupore i messaggi che giungono da quello che è rimasto del grande centrodestra di Santa Marinella. Il gruppo guidato da Achille Ricci non ha altri argomenti che definire Tidei un palazzinaro, probabilmente ricordando l’antico mestiere di farmacista esercitato dall’ombra che si agita dietro al candidato sindaco Ricci, da quella persona che realmente vuole esercitare il ruolo di sindaco ma che non vuole metterci la faccia. Assomiglia più che ad un tentativo di corsa alla poltrona alla riedizione del film “A volte ritornano” con una coppia di attori, Achille Ricci e Roberto Bacheca, che provano a recitare le parti uno del sindaco e l’altro del vicesindaco. L’amministrazione comunale è un disastro, debiti, inefficienze e buche dappertutto e la colpa è di Roberto Bacheca e della sua inesperienza; Achille Ricci dopo la sonora batosta di tredici anni fa ha fatto passare il tempo senza imparare né sperimentare nulla di nuovo e cerca di tirare fuori gli stessi argomenti della sua ultima fallimentare campagna elettorale sapendo che sono inconsistenti e non gli hanno nemmeno portato fortuna. Mettono in scena una campagna elettorale senza argomenti, dove Ricci cerca una rivincita ma non avendo avuto il coraggio necessario ha fatto scendere in campo un nipote e Bacheca non potendosi ripresentare tenta di impiegare il suo tempo, sempre più libero, cercandosi un impossibile impegno da vicesindaco. Santa Marinella ha bisogno di un buon governo, di una guida capace, di mani esperte e libere per diventare in poco tempo la Città del Sorriso.



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •