Civitavecchia, torna il Fridays for future

28 Novembre 2019
Condividi
  • 6
    Shares

Quando parliamo di inquinamento è bene fare questa premessa: La produzione energetica che nasce come prodotto di combustione (gas o carbone) per forza sviluppa prodotti inquinanti come ad esempio le polveri sottili che, per quanto possano essere filtrate, non vengono eliminate del tutto.

Detto questo, Civitavecchia è una città che ha di base incentrato il proprio sviluppo su un’idea industriale. L’Enel ed il Porto hanno dato lavoro e portato turismo. Tuttavia le grandi realtà industriali del nostro comprensorio hanno dato tante opportunità quante ne ha tolte. Molte aziende si sono sviluppate secondo un’idea “enel-centrica”, non hanno sviluppato idee in altri settori e, non puntando su altri tipi di metodi o clienti, sono fallite o hanno perso gran parte del lavoro nel momento in cui le centrali hanno cambiato regime societario o controllo. Le fonti inquinanti di Civitavecchia sono molteplici ed una delle più critiche è quella del traffico. Civitavecchia è una delle città con più auto per abitante.

L’aspetto della salute è quello che, giustamente, preme di più, infatti le criticità sono tante ed evidenti e, alla luce di ciò, sapere che da poco è stato firmato un accordo per permette di scaricare a Civitavecchia i rifiuti urbani di Roma, ci fa pensare che forse la salute del cittadino Civitavecchiese non sia presa sul serio.

Insomma non è facile dare una risposta. Quello che si può dire è che la città ha già pagato un prezzo altissimo e prendere atto che ancora non venga ascoltata e che continui ad essere “sfruttata” fa rabbia, ma soprattutto fa pensare.

Per questo i ragazzi di Fridays For Future faranno una manifestazione il 29 Novembre a Civitavecchia, perché è vero che è importante parlare di inquinamento a livello globale, ma è bene partire dalle criticità che ci circondano per poter poi far fronte a criticità molto più grandi. L’incontro è alle 9:00 al Piazzale Del Tribunale, chiediamo la partecipazione di ogni singolo cittadino, dal bambino all’adulto. Sarà una manifestazione apartitica a cui possono partecipare tutti. Il nostro obiettivo è vedere tutti i cittadini di Civitavecchia uniti per un’unica causa: La salute del cittadino, spesso passata in secondo piano quando si parla di interessi.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 6
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo