CIVITAVECCHIA, SITUAZIONE DI PERICOLO E DEGRADO IN VIA SILIGATO

18 Maggio 2022

La segnalazione arriva dal GRUPPO CIVICO INDIPENDENTE SICUREZZA E DECORO URBANO.

 

Ancora una volta ci troviamo costretti ad intervenire, a causa di un’altra situazione di pericolo che interessa la zona industriale, costituito a nostro modesto parere, dalla mancanza di idonea segnaletica stradale e dal pessimo stato di quella comunque insufficiente, già esistente. Per meglio spiegare, impegnando via Siligato, subito dopo aver oltrepassato il sottopasso ferroviario, posto vicino allo stabilimento Molinari, per poi proseguire in direzione monte, ci troviamo di fronte alla divisione della carreggiata stradale, realizzata mediante un ampio spartitraffico metallico centrale.

Le due distinte corsie dei sensi opposti di marcia, così come ora realizzate e come è possibile eccepire chiaramente anche dalla foto, specie per chi non conosce bene la zona e viene da fuori città, potrebbero risultare una vera e propria trappola. E per questo, indurre i conducenti dei veicoli, invece che a portarsi sulla loro destra, effettuando una repentina deviazione, a proseguire diritto, (come sembra sia accaduto in più circostanze), portandoli ad imboccare inconsapevolmente, la corsia del senso contrario di marcia, per meglio comprenderci, quella che scende verso il ponte e la rotatoria, per proseguire poi in direzione porto o strada della Torre Valdaliga. Come in altre nostre segnalazioni analoghe, Anche in questo caso, il pericolo corre sulla strada, che peraltro è utilizzata da numerosissimi mezzi pesanti, in transito ogni giorno, da e per l’area portuale.

E’ rimasto solo uno sbiadito segnale di divieto di accesso, indubbiamente scarsamente visibile, senza la presenza alcuna di segnaletica di direzione obbligatoria, che specie nelle ore notturne, e con la esigua illuminazione presente sul posto, può indurre in grave confusione i conducenti dei veicoli in transito in direzione mare/monte, con le ovvie conseguenze del caso. Si ritiene pertanto, che gli organi competenti, debbano, con l’urgenza che il caso rappresenta, intervenire incisivamente sull’adeguamento e potenziamento della segnaletica stradale sia verticale che orizzontale, anche mediante l’ausilio di materiali rifrangenti e divisori di mezzeria, (cordoli rialzati in gomma), da collocarsi sulla sede stradale.

Con l’occasione, si segnala anche a chi di competenza, la presenza, nell’adiacente tronco di strada, che è chiuso sul suo lato mare, di una discarica a cielo aperto, composta da numerosi rifiuti di vario genere, tra i quali alcuni bidoni contenenti chissà quali sostanze, potenzialmente nocive. Come sempre, nello spirito di partenariato, tra istituzioni e cittadino e senza voler prevaricare alcuno, lo scrivente resta a disposizione, anche per collaborare nella progettazione della messa in sicurezza del luogo.

CIVITAVECCHIA – GRUPPO CIVICO INDIPENDENTE SICUREZZA E DECORO URBANO

IL RESPONSABILE

Dr. Remo FONTANA

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com