Civitavecchia. Sicurezza, Gruppo M5S: “Il Sindaco Tedesco invece di impartire lezioni alle altre istituzioni faccia ciò che è suo dovere”

15 Settembre 2021

Lo sfuggente Sindaco Ernesto Tedesco riesce ancora una volta a parlare di argomenti che non lo riguardano, senza parlare delle sue specifiche competenze.

Nella puntata odierna di questa interessante saga, il Sindaco senatore parla di pubblica sicurezza e di uomini e mezzi da dare alla Polizia di Stato. Come sempre accade quindi, il Sindaco dice ad altre istituzioni ed altre cariche pubbliche cosa devono fare, su argomenti su cui non ha la benchè minima competenza.

Come Movimento 5 Stelle proviamo a riportarlo ad alcuni suoi doveri istituzionali, ponendogli alcuni semplici quesiti, ai quali immaginiamo che come al solito non risponderà:

  1. La Polizia Locale non è mai stata con una carenza così grave di organico quanto in questi ultimi 2 anni. Il numero di dipendenti in servizio è clamorosamente scarno: ne consegue che di Polizia Locale in pattugliamento per la città non se ne vede traccia. Il concorso pubblico bandito per assumere 6 nuove unità, comunque poche rispetto alle dovute esigenze, è ancora fermo al palo. Quando il Sindaco incrementerà l’organico?
  2. Solamente poche settimane fa il consigliere D’Amico, in una delle poche uscite pubbliche di qualcuno della maggioranza su qualcosa, aveva dimostrato tutta la propria impreparazione in termine di videosorveglianza, quanto fatto e quanto ancora c’è da fare. Ha usato la maggioranza queste settimane per studiare, capire la situazione attuale e programmare insieme agli organi di sicurezza competenti una sua implementazione? Dopo 2 anni sarebbe anche ora.
  3. Oltre a cacciare i senzatetto dalle panchine con pompose dirette Facebook, il Sindaco si è attivato per reperire finanziamenti per il reinserimento sociale degli ultimi?

Gruppo consiliare M5S Civitavecchia

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com