Civitavecchia, possibile firmare anche in Comune per i sei referendum sulla Giustizia giusta

6 Luglio 2021

Si comunica che presso la Segreteria Generale del Comune di Civitavecchia è depositato il modulo per la raccolta delle firme per i sei quesiti referendari depositati presso la Corte di Cassazione il 3 giugno scorso, come risulta dalla Gazzetta Ufficiale 132 del 4 giugno 2021.

I referendum, proposti dal Comitato Giustizia Giusta, a cui hanno aderito tra gli altri Lega con Salvini e Partito Radicale, riguardano: Riforma del Csm; Responsabilità diretta dei magistrati; Equa valutazione dei magistrati; Separazione delle carriere dei magistrati; Limiti agli abusi della custodia cautelare; Abolizione del decreto Severino.

La raccolta delle firme avverrà dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 12.00 e il martedì e il giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30 presso la segreteria generale (primo piano, sede centrale di Palazzo del Pincio).

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com