E’ con grande interesse che seguiamo il dibattito sul cambiamento energetico aperto da Mario Agostinelli e dall’associazione Città Futura nelle ultime ore.
In un momento in cui il nostro partito ha presentato le osservazioni contro il progetto a turbogas di Torrevaldaliga nord, diventa di assoluta importanza una fase propositiva e alternativa all’esistente. Riteniamo che per troppo tempo nel nostro territorio vi sia stata una marcata assenza della politica, rispetto a un processo di analisi ed elaborazione di percorsi virtuosi che possano proiettare la nostra comunità verso un futuro energetico ecosostenibile oggi prospettato da tutti: Istituzioni europee, governative, partiti, sindacati, associazioni, ampie fasce della nostra società, primi tra tutti i movimenti giovanili come il “Friday For Future”. In quest’ottica è di grande attualità il piano di investimenti di oltre 180 miliardi di euro, con la possibilità di arrivare a quasi 500 entro il 2050, presentato dalla Commissione Europea per l’idrogeno green ed energia pulita. Elementi fondamentali nel contesto attuale che ci inducono maggiormente a raccogliere l’invito e valutare attentamente l’idea degli elettrolizzatori a idrogeno rinnovabile, auspicando possa divenire elemento di un dibattito trasversale all’intero panorama politico cittadino, nella consapevolezza che la battaglia per il futuro ambientale, sanitario e occupazionale del nostro litorale non è e non potrà mai essere appannaggio di un solo schieramento, ma l’obiettivo prioritario di chiunque abbia a cuore il futuro di tutti.

Partito Democratico Civitavecchia

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com