Civitavecchia, Ognibene (LeU): “No a riconversione centrale a gas è una vittoria di civiltà. Ora puntare sull’eolico offshore”

23 Febbraio 2022

“Il No alla riconversione a gas della centrale Enel di Civitavecchia è una vittoria di civiltà”. Così in una nota il consigliere regionale Daniele Ognibene, capogruppo di LeU. “Fin dall’inizio della legislatura abbiamo sostenuto la battaglia del territorio di Civitavecchia affinché si desse ascolto alle richieste di sicurezza in tema di salute pubblica che sono arrivate da un territorio da troppi anni ferito”.

“Oggi salutiamo con soddisfazione questa vittoria ma di fronte abbiamo la grande sfida di rendere il nostro Paese sempre più autosufficiente dal punto di vista energetico investendo in maniera forte sul tema delle energie rinnovabili a basso impatto ambientale. Da questo punto di vista – conclude Ognibene – su Civitavecchia c’è un importante progetto legato all’eolico offshore. Credo che quella sia la strada giusta da percorrere e Civitavecchia può diventare uno dei comuni capofila a livello italiano sull’eolico offshore”.

Lo comunica in una nota Daniele Ognibene, capogruppo di LeU in consiglio regionale del Lazio. 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com