CIVITAVECCHIA, MISURE DI PREVENZIONERISCHIO INCENDI BOSCHIVI

16 Giugno 2022

L’Ufficio Lavori pubblici e Ambiente del Comune di Civitavecchia avvisa la cittadinanza, che è stata emessa l’Ordinanza n. 222/2022 con la quale, al fine di prevenire il fenomeno degli incendi estivi su tutto il territorio comunale, a partire dal 15 giugno e fino al 30 settembre è fatto divieto assoluto di accendere fuochi di ogni genere; far brillare mine o usare esplosivi; usare apparecchi a fiamma o elettrici per tagliare metalli; usare motori (fatta eccezione per quelli impiegati per eseguire i lavori forestali autorizzati e non in contrasto con le Prescrizioni di Massima e Polizia Forestale e altre norme vigenti), fornelli o inceneritori che producano faville o brace; fumare, gettare fiammiferi, sigari o sigarette accese e compiere ogni altra operazione che possa creare comunque pericolo immediato o mediato di incendio; esercire attività pirotecnica, accendere fuochi d’artificio, lanciare razzi di qualsiasi tipo e/o mongolfiere di carta meglio note come “lanterne volanti” dotate di fiamme libere, nonché altri articoli pirotecnici; transitare e/o sostare con autoveicoli su viabilità non asfaltata all’interno di aree boscate fatta eccezione per i mezzi di servizio e per le attività agro-silvo-pastorali nel rispetto delle norme e dei regolamenti vigenti.

Inoltre si ricorda che è fatto obbligo a tutti i proprietari, affittuari, conduttori o possessori a qualsiasi titolo di terreni incolti di provvedere comunque entro il 15 giugno di ogni anno di realizzare delle fasce protettive di larghezza non inferiore ai 5 metri lungo tutto il perimetro del proprio fondo, prive di residui di vegetazione, in modo da evitare che eventuali incendi, possano propagarsi alle aree circostanti.

La mancata osservanza degli obblighi e dei divieti comporterà l’applicazione delle sanzioni previste dalla legge.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com