Civitavecchia, il Sindaco: “la visita di Papa Francesco ci dà il senso vero della Pasqua”

14 Aprile 2022

“La visita di Bergoglio a Civitavecchia benedice e impreziosisce una giornata a cui i civitavecchiesi sono particolarmente legati, il Giovedì Santo.
Papa Francesco col suo pontificato ha, come noto, introdotto una novità, celebrando nel corso degli anni la Missa in Coena Domini nei penitenziari italiani. La tradizionale lavanda dei piedi è quindi avvenuta quest’anno nel carcere di Borgata Aurelia.
Il profilo voluto da Sua Santità è stato di profonda sensibilità, attento a non stravolgere il senso drammatico che la giornata di oggi ha per la Fede cristiana (ancor di più in questi tempi bui), con la formula della visita privata, quindi senza incontri pubblici di nessun tipo.
Saluto allora a nome di tutti i civitavecchiesi il Pontefice, che ho avuto l’occasione di incontrare appena qualche settimana fa, e lo ringrazio per aver scelto la nostra città e per lo sforzo straordinario che sta profondendo per promuovere la Pace nel mondo”.
Questo quanto scrive Ernesto Tedesco, sindaco di Civitavecchia sulla sua pagina Facebook.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com