Civitavecchia, i Consiglieri PD: “Sosteniamo la protesta dei lavoratori del Teatro Traiano”

30 Ottobre 2021

Il Gruppo Consiliare del PD esprime solidarietà ai lavoratori del Teatro Traiano in stato di agitazione per risolvere le gravi problematiche presenti all’interno del loro contratto di servizio.

Se da un lato la presentazione dell’inizio della nuova stagione teatrale è una notizia che non può che essere di grande speranza per tutto il settore e per il ritorno della cultura e del divertimento in città, dall’altro deve essere un momento di confronto per risolvere quei problemi gestionali ed organizzativi che da anni gli addetti ai lavori patiscono in silenzio.

Il personale impiegato nei servizi del teatro composto da tecnici qualificati ed addetti al botteghino e servizi di sala, ha un contratto che incredibilmente equipara queste figure professionali ad addetti alla guardiania ed alle pulizie con la relativa retibuzione ed un trattamento economico accessorio risibile per la copertura di turnazioni che si svolgono in fasce orarie notturne e che spesso necessitano di ore di lavoro straordinario.

La società vincitrice del bando di affidamento del servizio gestisce infatti la guardiania e la pulizia degli immobili comunali e per questi servizi viene compensata dal Comune di Civitavecchia, non riconoscendo pertanto nè economicamente, nè professionalmente la specificità del lavoro svolto dai tecnici attualmente impiegati all’interno del Teatro Traiano.

Riteniamo che questa situazione debba essere rapidamente presa in carico dall’Amministrazione Comunale, sia per trovare una soluzione immediata alle problematiche sollevate dai lavoratori, le cui professionalità a servizio di tutti i cittadini meritano la giusta valorizzazione, sia per il prossimo futuro quando sarà riformulato il bando di affidamento di tali servizi.

Il Gruppo Consiliare del PD

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com