Civitavecchia, i commercianti scendono in piazza per far sentire il loro disperato grido di aiuto

25 Ottobre 2020
Condividi
  • 9
    Shares

Stasera alle 23 al Pincio un sit-in pacifico di protesta contro le nuove restrizioni anti covid.

Un disperato grido di aiuto. Per questo, stasera alle 23, i commercianti di Civitavecchia scenderanno in piazza. Sarà un sit in pacifico, una manifestazione statica, presso il piazzale del Pincio per difendere i diritti del lavoratore e del cittadino.

«Manifesteremo il nostro dissenso – spiega Luca Lupidi uno degli organizzatori a ‘la Provincia’ – alle contromisure prese dal Governo che andranno, come si vocifera, ad inasprirsi ancora di più. C’è confusione e non vengono rispettati i diritti dei cittadini e dei lavoratori”

Alla manifestazione parteciperà il sindaco Ernesto Tedesco anche in qualità di assessore al Commercio.

“La situazione è critica, per quanto riguarda la mia attività c’è stato un calo del fatturato dell’80%. Senza passare dalla ragione al torto ai partecipanti chiediamo rispetto delle regole e per le persone che vi parteciperanno, rispetto per le forze dell’ordine e tranquillità. È una manifestazione di dissenso – conclude – non una guerriglia”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
  • 9
    Shares

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo