Civitavecchia, Gruppo M5S: “Elezioni Università agraria? Sì, ma alla fine del 2022!”

27 Aprile 2021

L’Università agraria di Civitavecchia indice le elezioni, ma incredibilmente per ottobre 2022!

Dopo oltre un anno dalla scadenza del mandato e la dimissione da diversi mesi di 5 degli 11 consiglieri di amministrazione che hanno denunciato gravi irregolarità nella gestione dell’Università agraria, il 24 aprile scorso i 6 consiglieri rimasti hanno stabilito la data delle elezioni… nientemeno che a ottobre 2022!

Le motivazioni addotte sarebbero le norme anticovid e la necessità che il Comitato esecutivo aggiorni il regolamento elettorale, cosa che evidentemente non è riuscito a fare in oltre 6 anni dall’insediamento.

Quindi ad ottobre di quest’anno si potrà votare nelle più grandi città italiane di Roma, Torino e Milano (solo per citarne alcune con milioni di votanti), mentre non si potrà votare per l’Università agraria di Civitavecchia che conterà qualche migliaio di iscritti.

Ci auguriamo che chi di dovere prenda in esame al più presto i numerosi esposti, ricorsi, richieste di indizione elezioni e commissariamenti fatti da tanti cittadini disperati e da tutte le forze politiche per mettere fine al più presto a questo scempio di un ente che dovrebbe solamente occuparsi di gestire con attenzione e trasparenza i beni collettivi.

Gruppo consiliare M5S

deliberazione-CdA-n.-29-del-24.04.2021 (pdf)

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo



Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com