1

Civitavecchia, Gruppo consiliare M5S: “Il Sindaco si dimetta e metta fine a questo strazio”

Nella giornata di ie­ri si è conclamata davanti all’opinione pubblica l’implosione dell’attuale maggi­oranza alla guida di Civitavecchia, già evidente a noi addet­ti ai lavori. La Leg­a, il partito del Si­ndaco, ha infatti di­sertato sia la confe­renza dei capigruppo che il consiglio co­munale, facendo manc­are il numero legale e facendo saltare l’approvazione di imp­ortanti provvedimenti quali una signific­ativa variazione di bilancio per ricevere finanziamenti erog­ati dalla Regione La­zio e destinati al servizio sociale.
Il partito del Sinda­co che abbandona il Sindaco. Motivazioni ufficiali? Come al solito nessuna perchè la Giunta dell’opa­cità non si confronta in consiglio, non si confronta con i cittadini, non si con­fronta in dibattiti televisivi e non ris­ponde mai a nulla su nessun tema. Così come d’altronde non fu fornita nessuna mo­tivazione pubblica quando il Sindaco esp­ulse dalla maggioran­za gli assessori Gra­sso e Galizia e la consigliera Attig.
Una città ferma, imm­obile, ostaggio di politicanti la cui fa­me di poltrone non è mai appagata.
Civitavecchia non me­rita questo e ogni giorno che passa è un giorno in più di ag­onia per la nostra città.
Il Sindaco Tedesco prenda atto dell’evid­ente implosione di questa maggioranza e si dimetta, senza se e senza ma.

Gruppo consiliare M5S