Civitavecchia, Gianfranco Forno: «Impossibile fare la M.O.C. nel territorio della ASL RM4»

8 Giugno 2022

La lettera di Gianfranco Forno:

Nessuna possibilità di effettura in convenzione nella ASL RM4 la M.O.C. (Mineralometria Ossea Computerizzata), malgrado la presenza di strutture specializzate che operano anche nella nostra città.

 

Per motivi personali, oggi mi sono reso conto di una carenza/assenza di convenzione per questa specializzazione di raggi nell’intero territorio della nostra ASL RM4.

Se una persona ha bisogno di questo controllo radiologico (spesso malati e/o anziani), non esistono sul territorio della Azienda Sanitaria RM4 centri convenzionati nei vari ospedali o centri radiologici.

Lo conferma anche, direttamente, la Regione Lazio al RECUP di prenotazione al n. 069939, che al di là di tale conferma, è in grado di prenotare nelle ASL dell’alto Lazio, nella città di Roma e, comunque, non nelle strutture della RM4, per effettuare tale esame è necessario aspettare fino ad agosto/settembre per trovare un posto libero, sia a pagamento che in eventuale esenzione dal ticket.

A Civitavecchia, sede legale della ASL RM4, però non esiste alcuna convenzione su questa specializzazione, impedendo ai chi ne ha necessità di poter effettuare la visita e obbligando, quindi, ad un lungo e disagiato trasferimento a chi ne ha necessità, anche urgente.

Rimango sorpreso soprattutto per aver operato nella nostra ASL per circa 14 anni, 5 dei quali come Revisore e Presidente dei Revisori e fino al 2009 come Consulente professionale.

Gianfranco Forno

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com