Civitavecchia, Fare Verde: “Abbandono selvaggio dei rifiuti, nuove segnalazioni in periferia”

24 Maggio 2020
Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Tempo di lettura: < 1 minuti
image_pdfDownload in PDFimage_printStampa

L’associazione ambientalista FARE VERDE Gruppo di Civitavecchia, a seguito di segnalazioni inviate dai cittadini, evidenzia l’ennesimo abbandono di immondizia da parte di soggetti a cui è sconosciuto il senso civico, il rispetto dell’ambiente e del territorio, nel tratto stradale Via Terme di Traiano Casale Altavilla direzione parco acquatico AQUAFELIX, fenomeno che a Civitavecchia continua e sembra inarrestabile anche durante l’emergenza covid-19.

I volontari del gruppo hanno accertato che, a bordo della strada, risultano abbandonati sacchetti di plastica contenenti varie tipologie di rifiuti (umido, indifferenziata, vetro, plastica, carta, ferro), materiali di risulta edili e sanitari dei bagni.

Per questo motivo, FARE VERDE Civitavecchia ha segnalato dettagliatamente la situazione descritta anche con l’invio di fotografie alle autorità competenti, chiedendo che siano adottati gli opportuni provvedimenti di controllo e di bonifica della zona interessata in vista anche della prossima apertura del parco acquatico AQUAFELIX.

Associazione ambientalista FARE VERDE Gruppo di Civitavecchia

image_pdfDownload in PDFimage_printStampa






Condividi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo