Civitavecchia, camera iperbarica: l’Adsp scrive al Comune

15 Marzo 2022

L’Autorità di sistema portuale vuole chiudere il procedimento relativo all’annosa questione della camera iperbarica. E così, nei giorni scorsi, ha inviato una lettera al Comune e, per conoscenza, alla Asd S-Life Team, alla Capitaneria di porto e all’associazione volontari Francesco Forno che da tempo ormai chiede la riapertura della struttura. Molo Vespucci ha ribadito l’impossibilità di continuare a mantenere la camera iperbarica all’interno dell’area portuale e «al fine di dare seguito alla manifestazione di interesse espressa dalla Asl S-Life Team – si legge – si chiede se l’amministrazione comunale abbia individuato un’area adeguata all’accoglimento della struttura stessa e se, qualora fosse stata individuata, la società Priority Investment Ltd abbia ritenuto l’area designata adeguata allo scopo».

(Civonline)

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com