Civitavecchia Calcio. Ruggiero gol: primi tre punti nel carniere

19 Settembre 2021

Capitan Ruggiero regala i tre punti alla Vecchia. Risultato che va stretto ai neroazzurri, la Vecchia dopo un primo tempo magistrale merita in tutto e per tutto la vittoria. Il Vescovio esce solo nel finale,  preso coraggio chiude in avanti anche se di fatto non crea nulla di pericoloso. L’unico neo per il Civitavecchia è che non riesce a congelare la gara, si risolverà anche questo di aspetto. La gara andava sicuramente chiusa prima, viste le sei nitide palle gol create nella prima mezz’ora e il possesso palla per larga fetta della gara. Nota di cronaca è il pasticcio del secondo assistente Rossi di Roma2 al nono del secondo tempo, da la rimessa al Civitavecchia ma un giocatore locale se ne impossessa e manda uno dei suoi in rete. Il gol dapprima è convalidato da Di Giuseppe col beneplacito del collaboratore, poi dopo le proteste veementi dei giocatori neroazzurri il collaboratore torna sui suoi passi. Sarebbe stata una pazzia. Negli altri incontri mattutini vincono Ladispoli, Aranova, Astrea, Pomezia e W3. Domenica esordio al Tamagnini, di fronte ci sarà il W3.
FORMAZIONE La Vecchia di Castagnari si dispone con Scaccia tra i pali, supportato sul fronte difensivo da Fatarella, Serpieri e Scardola. Duo di centrocampo formato da La Rosa e Proietti, con Mancini e Funari a dar supporto sulle fasce. Davanti a tutti Luciani, Panico e capitan Ruggiero a concludere il tridente d’attacco. L’Atletico Vescovio di Lo Monaca si presenta invece con Mosciatti tra i pali, poi in ordine di maglia Perozzi, Di Giuseppe, Consalvi, Pietrobattista, Valerio, Sarmiento, Evora Barros, Tocci, Amico e Giordano.
GARA: Un primo tempo da incorniciare per i neroazzurri, almeno per una buona mezz’ora di gioco. Trenta minuti a testa bassa, con negli occhi il solo l’obiettivo del gol. Dopo solo quaranta secondi Funari manda la sfera fuori di un soffio poi, in ordine cronologico prima del gol che arriverà al diciottesimo, andranno al tiro in maniera pericolosa Panico, era il sesto, Ruggiero al tredicesimo e Luciani quattro minuti dopo. La vecchia conclude il suo arrembaggio al diciottesimo, quando su azione corale ci pensa capitan Ruggiero a depositare la sfera alle spalle di Mosciatti. Sette minuti dopo sugli sviluppi di un corner Scardola, di testa, manda la sfera tra le braccia dì Mosciatti. Raccoglie poco la compagine diretta da Castagnari, il divario poteva essere molto più ampio. Panico si fa male, rimarrà in campo nonostante un problema a un polpaccio e la Vecchia ne paga in profondità. Da lì in avanti la Vecchia manovra ma non punge più come prima, prende fiato e il Vescovio che, fino ad allora era stato pericoloso solo all’ottavo con Tocci, cerca di rimettere in piedi qualcosa sul fronte offensivo. Di pericoli veri e propri però non ce ne saranno e si va negli spogliatoi sull’uno a zero per i neroazzurri. Al ritorno min campo la gara è più equilibrata, la Vecchia costruisce e tiene palla ma le sue azioni si fermano al limite dell’area, mentre il Vescovio alza il baricentro e comincia a crederci anche se, di fatto, non impegnerà mai in maniera pericolosa Scaccia. Panico alza bandiera bianca intorno al quarto d’ora e al suo posto subentra Pippi. Per lui sarà l’esordio in una gara ufficiale. La gara si trascina con il Vescovio che mette negli ultimi minuti sul terreno di gioco tutto quanto ha per pareggiarla, a parte qualche cross in area e una mischia, con Serpieri che libera da far suo, c’è poc’altro da segnalare. Si arriva al cinquantesimo poi è la prima gioia di questa stagione, tre punti d’oro su un campo ostico.

1a Giornata Eccellenza girone A

Atletico Vescovio 0 vs Civitavecchia Calcio 1920 1

Marcatori: 18′ Ruggiero

Arbitro Di Giuseppe di Frosinone

Ammonizioni: Amico e Proietti

ATLETICO VESCOVIO MOSCIATTI PEROZZI (17’st Pietrobattista) DI GIUSEPPE (37’st Paolini) (49’st De Angelis) CONSALVI PIETROBATTISTA VALERIO SARMIENTO (1’st Rambaldo) EVORA BARROS TOCCI AMICO (37’st Joshua) GIORDANO Panchina CAVOLATA DELLI MUTI  TUCCI  TARICONE  Allenatore D. Lo Monaco

CIVITAVECCHIA CALCIO 1920 SCACCIA FATARELLA MANCINI (37’st Liberati) LA ROSA SERPIERI SCARDOLA FUNARI PROIETTI LUCIANI RUGGIERO (37’st Caforio) PANICO (17’st Pippi) Panchina SENSERINI GAGLIARDI  LUCHETTI  IMPERIALE DEIANA FRANCESCHI  Allenatore M. Castagnari

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com