E’ venuto a mancare, nella serata di ieri, dopo una lunga malattia, all’età di 57 anni, Francesco Curci, già Segretario Generale della FISAC CGIL di Civitavecchia e poi componente della Segreteria della FISAC CGIL “Roma Nord Civitavecchia”.

“Con Francesco – spiega il segretario locale della Cgil Cesare Caiazza – abbiamo condiviso nel corso di tanti anni molte battaglie collettive in CGIL, attraverso le esperienze delle aree congressuali e programmatiche di “Essere Sindacato”, “Alternativa Sindacale” e “Lavoro Società. E’ stato il compagno che più di tutti mi ha sollecitato con convinzione – nella primavera del 2010 – ad accettare la candidatura a Segretario Generale della Camera del Lavoro Territoriale di Civitavecchia.

Nel corso di questi ultimi anni mi è stato sempre vicino, con i suoi consigli, con il suo modo di lavorare, mai apparente, ma fatto di un impegno costante, sorretto da quelli doti fatte di capacità e competenza e insieme di grande umiltà.

Ciao Francesco, mi mancherai.

Mancherai a tua moglie, ai tuoi cari, a tutti i compagni e agli amici.

Mancherai alla CGIL e a quella causa per i diritti, per l’emancipazione della classe lavoratrice, per l’equità e la giustizia sociale, per la quale hai speso la tua vita”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com