Cerveteri, in funzione lo Sportello Amianto Nazionale

21 Ottobre 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il servizio è totalmente gratuito sia per il Comune che per i Cittadini. L’Assessora Gubetti: “amianto bandito dal 1992, ma in Italia ancora troppi casi”

Assistenza a 360 gradi in materia di amianto. Da oggi, tutti i cittadini che vorranno avere informazioni ed una guida nella risoluzione di qualsiasi problema legato all’amianto, da un punto di vista tecnico, giuslavorista e sanitario potranno usufruire di un nuovo ed importante servizio.

Era il 30 agosto del 2019 infatti quando il Comune di Cerveteri, su proposta dell’Assessorato alle Politiche Ambientali del Comune di Cerveteri, approvò la Delibera di Giunta con la quale aderì formalmente al progetto Sportello Amianto Nazionale.

Ora, a seguito del lavoro portato avanti dagli Uffici, nelle figure del Dirigente Area V Claudio Dello Vicario e dei dipendenti Valerio Granieri e Giorgia Prete, il servizio è attivo e a disposizione della collettività.

Lo sportello è di facile accesso. Sarà sufficiente inviare una e-mail a info@sportelloamianto.org oppure chiamare il numero nazionale 0681153789 per fare segnalazioni o chiedere assistenza di ogni sorta.

“Sebbene in Italia ne sia bandita la produzione, la lavorazione e la vendita già dal 1992, sono ancora tanti, troppi i casi di amianto in tutta la penisola – ha detto l’Assessora alle Politiche Ambientali Elena Gubetti – come Amministrazione comunale, aderendo al progetto dello Sportello Amianto Nazionale, vogliamo dare vita ad una campagna di informazione e sensibilizzazione verso il cittadino, unica e spesso inconsapevole vittima di quella che ancora oggi è una problematica estremamente grave come appunto è l’amianto. Come bonificare un’area, quali procedure da seguire per determinare la pericolosità dell’amianto, conoscere gli adempimenti burocratici da seguire, pareri legali, consulenze mediche. Con un pool di professionisti qualificati membri di un selezionatissimo comitato scientifico, lo Sportello saprà fornire tutte quelle informazioni necessarie ad essere aggiornato e cosciente dei rischi e dei pericoli derivanti dall’amianto. Invito dunque la cittadinanza, chiunque ha dubbi o necessita di chiarimenti ad usufruire di questo servizio davvero importante”.

“Tante le circostanze in cui il cittadino può affidarsi allo Sportello Amianto – prosegue la Gubetti – solo per fare un esempio, il più classico e ricorrente, quando sorge la necessità di dover smaltire un tetto. Il personale dello Sportello, guiderà l’utente nell’iter corretto e più rapido, attivandosi a livello regionale e provinciale, per giungere in regola con tutti gli adempimenti alla bonifica dello stesso”.

Grazie allo Sportello Amianto Nazionale, nello stesso tempo il cittadino sarà anche informato rispetto ad eventuali contributi, comunali, regionali, statali o di enti e ministeri, che possano riguardare e o agevolare e contribuire al suo intervento, oltre che accompagnato con la descrizione degli eventuali sgravi fiscali in materia e, in un futuro, anche attraverso una serie di prodotti offerti dagli Istituti di Credito per finanziare la bonifica.  Lo sportello amianto nazionale è un servizio totalmente gratuito.


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo