È pubblicato sull’Albo Pretorio e sul sito internet del Comune di Cerveteri l’avviso pubblico per la ricerca di immobili in locazione da adibire ad aule scolastiche. “Significa che – ha detto il Vicesindaco di Cerveteri Giuseppe Zito – chiunque intendesse proporre al Comune di Cerveteri la cessione in locazione di uno o più immobili siti nell’area urbana di Cerveteri capoluogo da impiegare per l’urgente trasferimento delle classi oggi site nel plesso di Via Iocchi e per la realizzazione di ulteriori 5 aule, rese necessarie dall’aumento delle richieste di iscrizione per il prossimo anno scolastico, potrà presentare proposta entro il 21 giugno prossimo.”.
“Siamo in una situazione di emergenza per quanto riguarda l’edilizia scolastica – ha detto il Vicesindaco Zito, che ha nelle sue mani la delega alla Scuola – il nostro primo obiettivo, come detto e ribadito anche in campagna elettorale, è la realizzazione di una nuova scuola, per dare ai nostri ragazzi spazi adeguati alle attività didattiche. Nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche che la Giunta comunale sta predisponendo, abbiamo previsto la programmazione per la realizzazione di un nuovo plesso che andrà a soddisfare le esigenze scolastiche di medio e lungo periodo. Allo stesso tempo, però, poiché stiamo parlando di un settore fondamentale per la crescita dei nostri figli, ovvero la formazione scolastica, intendiamo portare avanti anche interventi che diano risposte immediate alle famiglie. Per il prossimo anno scolastico, che inizierà tra pochissimi mesi, intendiamo ricercare nuovi locali da prendere in locazione dove trasferire alcune classi. Siamo disposti a valutare tutte le offerte che rispondano al pieno rispetto delle normative vigenti per l’edilizia scolastica. I contratti di locazione avranno una durata di sei anni, con possibilità di rinnovo. Inoltre, i proprietari dovranno dichiarare la propria disponibilità a cedere gli immobili al Comune. C’è da chiarire, a tal riguardo, che ad oggi la Legge impedisce ai Comuni di acquistare gli immobili, tuttavia, nel caso in cui intervenisse una modifica legislativa, abbiamo voluto mantenere la possibilità di acquistare l’immobile riscattando le somme versate fino a quel momento a titolo di locazione”.
Per informazioni e chiarimenti rivolgersi al servizio Patrimonio – Economato dal lunedì al venerdì dalle ore 9,30 alle ore 12,00 e nelle giornate di martedì e giovedì anche dalle ore 15,30 alle ore 17,30 – tel 06/89630236. L’avviso è consultabile sul sito web www.comune.cerveteri.rm.it.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

This will close in 16 seconds

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
0