Centro dell’impiego Civitavecchia, USB: “L’amministrazione si attivi immediatamente per ridurre il disagio”

31 Ottobre 2019
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

La Federazione USB di Civitavecchia esprime forte preoccupazione per la chiusura del centro dell’impiego di Civitavecchia, che è stato ritenuto inagibile per la forte presenza di topi e per le precarie condizioni igenico-sanitarie.

Ancora una volta sono i lavoratori e gli abitanti della città a pagare l’eccessiva burocrazia e l’inefficienza delle amministrazioni locali. La chiusura del CPI di Civitavecchia avviene tra l’altro in un periodo in cui erano previsti i colloqui con gli aspiranti navigator e i concorsi per il Ministero di Grazia e Giustizia. Si crea così un disservizio in un territorio molto ampio in cui il tasso di disoccupazione è più alto del dato regionale.

Invitiamo l’amministrazione comunale, che era stata avvisata dalla Regione Lazio dell’imminente chiusura a trovare una soluzione immediata per ridare alla città un servizio importante e per ridurre il disagio di cittadini e lavoratori che ora si devono recare a Tarquinia per usufruire dei servizi del centro.

Civitavecchia 31 ottobre 2019

USB  CIVITAVECCHIA


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!
  • 5
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Lascia un commento

© 2013 - 2019, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo