Capri, serata opaca: niente da fare a Umbertide

6 Dicembre 2021

Arriva una brutta sconfitta in quel di Umbertide. La Blue Lizard non riesce a replicare quanto di buono visto a Firenze e cede in malo modo alle padrone di casa. Non basta la doppia doppia della solita Dacic, protagonista con 17 punti e 11 rimbalzi.

UMBERTIDE: Pompei, Giudice, Cabrini, Kotnis, Baldi
CAPRI:
Bovenzi, Rios, Boccalato, Manfrè, Dacic

Cronaca – Portano la firma di Dacic i primi due punti di serata, ma Umbertide risponde subito presente e con Giudice e Cabrini mette il naso avanti. Pompei sale in cattedra, prima sbloccando se stessa poi mandando a canestro Cabrini per l’8-2. Giudice propizia il più otto, ma Dacic tiene in scia le compagne sul 12-6. Trama che non cambia, con la Umbertide che tocca la doppia cifra di scarto poco dopo grazie a Baldi e Pompei. Dacic riduce il margine, ma la formazione di Staccini allunga nuovamente fino al 20-12 della prima frazione. Nel secondo quarto è ancora Umbertide ad avere maggior inerzia, con Baldi a segno per il 25-12. Manfrè sblocca la Blue Lizard, ma l’attacco continua a faticare e così Moriconi e Cabrini firmano il nuovo allungo sul 32-18. Boccalato limita i danni in contropiede, fissando la prima metà sul 32-20. Dopo l’intervallo Umbertide tocca il più diciassette a metà frazione, con le sole Manfrè e Dacic autrici di spunti di nota e capaci di riportare Capri sul meno undici. Manfrè insacca il 41-32, ma Stroscio e Kotnis ricacciano indietro le ragazze di coach Falbo con il terzo quarto in archivio sul 48-33. Nell’ultimo periodo Bovenzi e Dacic suonano gli ultimi sussulti (51-36), ma è un fuoco di paglia e i canestri di Stroscio e Kotnis valgono il 56-36. Dacic e Boccalato provano a salvare l’orgoglio (63-40 al 36’), ma il finale è tutto di Umbertide che spinta da una straripante Kotnis dilaga fino al definitivo 77-46.

Di seguito le dichiarazioni di coach Falbo: “Purtroppo non siamo riusciti a ripetere la prestazione di Firenze, scarsa determinazione e concentrazione. Contro squadre come Umbertide non possiamo permettercelo. Abbiamo anche provato a recuperare ma il solito black out ci ha portati fuori gara. Mi dispiace tanto perché eravamo riusciti a dimostrare a Firenze che possiamo giocarcela. Ora testa alle due partite in casa quelle che rappresentano gli scontri diretti per la salvezza”.

La Bottega del Tartufo Umbertide – Blue Lizard Basket Capri 77 – 46

Umbertide: Pompei 6, Giudice 8, Kotnis 18, Cabrini 8, Baldi 6, Olajide 5, Bartolini 3, Stroscio 6, Moriconi 17, Paolocci, Gambelunghe, Cassetta ne. All. Staccini

Capri: Rios 3, Bovenzi 3, Boccalato 6, Manfrè 10, Dacic 17, Porcu 2, Panteva 2, Martines ne, Prete, Maggi 3. All. Falbo

Uff.Stampa Blue Lizard Basket Capri

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com