Spiagge sicure e sorvegliate a Campo di Mare con l’avvio del Piano Comunale di Sicurezza Balneare. L’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Alessio Pascucci ha dato via al pattugliamento quotidiano del litorale grazie all’affidamento all’Associazione Dolphin Onlus il servizio di soccorso in mare e sull’arenile che si protrarrà dal 20 luglio al prossimo 1 settembre.
“Abbiamo emanato un avviso pubblico per selezionare le realtà associative in possesso di particolari requisiti specifici al pronto intervento marittimo – ha detto Lorenzo Croci, Assessore allo Sviluppo Sostenibile del Territorio – Dopo un attento esame delle proposte pervenute, e a tal proposito vorrei ringraziare gli Uffici comunali per l’impegno profuso, la nostra scelta è ricaduta sull’Associazione Dolphin, con sede legale in Ladispoli, Lungomare Marina di Palo. Ringrazio altresì tutte le altre Associazioni che hanno risposto al nostro avviso”.
“Ogni giorno – ha spiegato l’Assessore Croci – personale altamente formato pattuglierà le spiagge di Campo di Mare mettendo a disposizione otto Operatori divisi in squadre di due, che saranno integrate fino a tre Operatori nelle giornate di maggior afflusso di bagnanti. Avremo anche disponibili mezzi acquatici e terresti adatti ad ogni tipo di intervento e per il soccorso sanitario in loco. Ogni giorno dalle ore 10.00 alle ore 18.00 saranno infatti pronti ad intervenire tre moto d’acqua, tre gommoni attrezzati e un quod 4×4 per gli interventi sull’arenile”.
Ulteriori importanti interventi per la messa in sicurezza dell’area del Lungomare di Campo di Mare sono già in corso in questi giorni, concordati tra l’Amministrazione comunale e la società Ostilia in questi ultimi mesi.
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com