Brucia ancora il comportamento del direttore di gara che ha segnato le sorti (almeno tre gli episodi contestati) del Civitavecchia calcio nell’ultimo turno del campionato di Eccellenza. I nerazzurri, per voce del presidente Patrizio Presutti (che dopo la sconfitta immeritata di Anzio aveva chiesto rispetto per il suo club) hanno ancora masticato amaro ma la settima giornata del campionato di Eccellenza è all’orizzonte e impone a Bevilacqua e compagni di guardare avanti. Prossima avversaria in trasferta sarà la Boreale/Don Orione che statistiche alla mano, degli otto punti in classifica, ne ha guadagnato solo uno in casa.

Il Civitavecchia calcio ha l’obbligo di portare a casa l’ intera posta. Formazione da decidere per il tecnico Paolo Caputo, orfano dei difensori Funari e Leone ma con Bevilacqua che torna a disposizione dopo aver scontato la squalifica.

di Carlo Gattavilla 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com