presutticpc2

RADIOMERCATO è di nuovo attiva con le sue frequenze, per un’estate che, nonostante la crisi economica promette comunque scintille e colpi a sorpresa per le squadre del nostro comprensorio. Iniziamo dalla Compagnia Portuale che, smaltita la delusione per la eliminazione dai playoff, si è subìto messa al lavoro per allestire la squadra in visto del prossimo campionato. Il primo colpo è la conferma del tecnico Marco Galli che ha quindi sposato in pieno il progetto della Compagnia Portuale, nonostante diverse sirene lontano da Civitavecchia. Ma il direttore sportivo dei rossi Sergio Presutti ha piazzato anche i primi colpi in entrata, ovvero il difensore civitavecchiese Fabrizio Borriello e l’altro attaccante, sempre civitavecchiese Stefano Loiseux. Trattativa virtualmente conclusa con mister Galli che potrà quindi contare su due giocatori di grande caratura che metteranno in campo tutta la loro esperienza . “Ci siamo messi al lavoro – commenta il diesse Sergio Presutti – e dopo la conferma di Galli e l’arrivo di Borriello e Loiseaux il nostro mercato va avanti alla ricerca di altre pedine che ci possano dare ancora maggiore qualità. Nomi? Diverse trattative che spero di chiudere il prima possibile”. Dalla Compagnia Portuale al Civitavecchia calcio. Situazione in stand by per il team nerazzurro dove ancora all’orizzonte non ci sono novità di rilievo. Il delegato allo Sport del Comune Ivano Iacomelli è al lavoro, soprattutto per trovare imprenditori che vogliano, per così dire, dare una mano alla causa del team di via Bandiera. Nelle ultime ore è circolata con una certa insistenza la voce che vorrebbe interessato a rilevare il club nerazzurro un imprenditore non civitavecchiese ma con interessi imprenditoriali in città nel campo dell’abbigliamento. Per il momento soltanto voci ma il tempo stringe e di fatto ancora di concreto non c’è nulla. Spostandoci a Santa Marinella, ancora tutto fermo in casa Santa Marinella. Per il tecnico Gabriele Dominici probabile la riconferma sulla panchina rossoblu anche per la prossima stagione. Ancora in stand by anche la Santamarinellese. Il club rivierasco è ovviamente in attesa di conoscere quale sarà il campionato da affrontare nella prossima stagione che potrebbe essere la Prima categoria, per via del ripescaggio. Società già al lavoro per attrezzare una squadra che possa ben figurare in quella categoria. Più a sud e all’ombra del Castello, per il momento tutto fermo a Santa Severa. Piccola pausa con la società guidata dal presidente Marchio che, dopo l’ottimo campionato, punta per la prossima stagione a migliorare quanto di buono fatto. Nei prossimi potrebbero arrivare le prime novità. Guardando al mercato dei calciatori “civitavecchiesi”, il portiere Mazzarini è vicinissimo al Monterosi, anche se non manca la corte del Cerveteri di Antolovic.

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com