Calcio. In Promozione squilli salvezza di Tolfa e Santa Marinella

14 Aprile 2013

UNA domenica che non ha regalato troppe sorprese nel campionato di promozione, in cui si è giocata la dodicesima giornata di ritorno. Iniziamo dalla Compagnia Portuale che torna con un punto dalla trasferta sul campo dell’Ostia antica con il risultato finale di 2 a 2 (doppietta di Maisto). Una gara che già alla vigilia si annunciava difficile e così è stato, con i civitavecchiesi che comunque possono masticare amaro per qualche occasione di troppo sprecata, in una gara comunque giocata con un’atmosfera elettrica. Rossi che rimangono al secondo posto ma a due lunghezze dal Montespeccato tornato alla vittoria. Bella vittoria casalinga, invece per il Santa Marinella. La squadra di Gabriele Dominici ha superato per 3 a 0 (a segno due volte Braccini che ha trasformato anche un calcio di rigore e poi Orchi) il Pescatori Ostia davanti al pubblico amico di via delle Colonie. Tre punti che erano attesi in casa tirrenica per dare una bella sterzata alla classifica e guardare con estrema tranquillità al rush finale. Missione compiuta con la squadra che adesso ha veramente l’opportunità di chiudere in crescendo e magari dare spazio ai più giovani, iniziando a pensare alla prossima stagione con maggiore serenità. Pareggio casalingo anche per il Cerveteri. La capolista viene fermata sul 2 a 2 dal Città di Fiumicino: un punto che serve comunque a muovere la classifica con il primo posto che rimane sempre blindato. Nel pomeriggio il Tolfa, allo Scoponi, ha riflato un perentorio poker al Fattori rilanciando le sue quotazioni salvezza. Oltre alla doppietta di Compagnucci reti di Marconi e Varchetta, due prodotti del vivaio del Civitavecchia che stanno vivendo una vetrina importante con i collinari guidati da Mauro Stampigioni.       

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com