giovanili civitavecchia

Calcio giovanile. I risultati del weekend nerazzurro

14 Ottobre 2017
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

A Montefiascone il pareggio fa da padrone
JUNIORES ELITE. Chiarolanza apre, Di Bari chiude. Rigore clamoroso non dato agli ospiti
Un punto a testa per le compagini di Capotosto e Brandolini. Il pareggio di sabato al comunale “Le Fontanelle” di Montefiascone è inutile per entrambe le squadre dove l’imperativo era la ricerca dei tre punti, sia per i nerazzurri reduci dalla beffa in casa da parte del Campus Eur sia per i gialloverdi dopo aver subito il poker in casa del Savio. Le emozioni, seppur condizionate dal forte vento risaltano nel primo tempo quando arriva il primo sigillo di gara, sul cross di Selvi al 25’ ne approfitta di testa Chiarolanza che spiazza Paniccia ed insacca il pallone alle sue spalle. Trascorrono appena 18’ e dagli sviluppi di un calcio di punizione Di Bari di testa indirizza la sfera in rete e pareggia il conto. Nella ripresa risaltano due episodi, l’ingenua espulsione di Forieri che salterà sabato il derby con il Ladispoli e un evidentissimo penalty non concesso dall’arbitro Roca di Viterbo quando agli sgoccioli di gara Viglianisi a braccio largo tocca il pallone. Dopo i tre fischi è segno x tra Vecchia e Montefiascone.
Mercuri fa esultare la Vecchia
ALLIEVI ELITE. L’ex gioiellino dell’ urbetevere regala i tre punti dagli undici metri
Per la 4^ giornata del campionato allievi elite girone A nella cornice del Vittorio Tamagnini domenica mattina sono andate in scena la Vecchia di Rocchetti, reduce da due sconfitte consecutive e il Giardinetti G. di Ashour che ha raccolto solamente due punti nelle ultime tre partite. Match dai ritmi piuttosti equilibrati che ha visto prevalere nel primo tempi i nerazzurri con diverse occasioni, al 9’ da un cross di Bellumori dalla destra non ci arriva l’attaccante Esposito e al 18’ quando Mondelli da una punizione dal limite spedisce fuori. L’episodio che può sbloccare la partita arriva al 37’ quando Costantini fa fallo ai danni di Esposito dopo una grande volata e il direttore di gara assegna il primo rigore di giornata. Dagli undici metri si presenta Loi che si fa parare il tiro da Fracassa. Nel secondo tempo risalta il secondo penalty di giornata ma questa volta Loi si fa da parte e lascia Mercuri alla battuta che insacca il pallone alle spalle del portiere e fa esultare i tifosi nerazzurri. Al triplice fischio i tre punti sono del Civitavecchia che si dovrà preparare per l’ostica trasferta a “Via della Pisana”.
L’urbe fa tris al team di Supino
GIOVANISSIMI ELITE. A “Via della Pisana” è Scarabotti a rendere meno amara la sconfitta
Sembra una frase fratta, ma quando la trasferta è targata Urbetevere è difficile andare a fare punti a meno che l’impresa non si prepari da tempo. La 4^ giornata valevole per il campionato giovanissimi elite girone A ha visto prevalere maggiormente la squadra di Cicchetti che ben organizzata comincia fin da subito a bussare dalle parti di D’archivio, autore di straordinarie parate. E’ il 6’ quando Contini prima e Riosa dopo per poco non portano i vantaggio i suoi compagni. Al 20’ è ancora Riosa a provarci e ad insaccare il pallone in rete ma giustamente l’arbitro annulla per fuorigioco ma il bomber può esultare poco dopo quando sigla l’1-0. Nella ripresa è De Minicis a fare 2-0 grazie ad un siluro che si insacca sul secondo palo. Il tris lo firma Stella che, dopo un buon dribbling indirizza la sfera all’incrocio dei pali. A rendere meno amara la sconfitta ci pensa il fuoriclasse Scarabotti siglando allo scadere il gol della bandiera. Ora per i ragazzi di Supino c’è l’Aurelio F.A.

 



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE lL PROGRAMMA PER IL MESE LUGLIO DI “ARTE… IN CENTRO”

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •