Calcio giovanile. DLF: Gli Elite spaventano l’Ostiamare, i regionali di forza a Palocco

7 Ottobre 2014

La terza giornata del campionato Elite 2000 ha visto l’undici di Onorati uscire indenni dallo stadio Anco Marzio di Ostia Lido. La matricola DLF ha costretto al pari 2-2 l’Ostiamare, una delle formazioni più attrezzate e candidate alla vittoria finale, grazie ai bersagli di Magi e Tidei per il momento si gode il meritato secondo posto.

Match in salita per i biancoverdi, un po’ troppo contratti e timorosi, con un Ostiamare che prende le redini del gioco e dopo pochi minuti è già pericoloso. Al 9’ arriva il vantaggio lidense con Sanges che dai 25 metri mette la palla sotto l’incrocio, nulla può fare il portiere biancoverde. Il vantaggio galvanizza ancor di più i biancoviola che attaccano in continuazione la porta dei biancoverdi. Il primo tiro dell’undici di Onorati arriva su punizione al 26’ con Baffetti che calcia di poco a lato. La prima frazione si chiude con il vantaggio e un netto dominio dell’undici di casa.

La scossa che nell’intervallo il mister Onorati ha dato alla squadra insieme a un iniezione di autostima ha permesso di assistere nel secondo tempo ad un’altra gara. Infatti, in campo è entrata un’altra squadra più grintosa, cosciente delle proprie potenzialità e soprattutto cinica.

Già al 2’ minuto è San Martin che si presenta davanti all’estremo difensore lidense che gli devia il tiro in angolo.

Il DLF conquista campo e il possesso palla aumenta così come le occasioni da rete. Al 15’ arriva il meritato pareggio con Magi ben servito da San Martin. L’Ostiamare accusa il colpo e non riesce più a rendersi pericolosa. Al 32’ il DLF va in vantaggio con rapida azione manovrata che permette a San Martin di innescare Tidei che con un pallonetto beffa il portiere in uscita. L’Ostiamare non ci sta e all’ultimo minuto, dagli sviluppi di un corner e dalla conseguente mischia in area raggiunge il pareggio, che onestamente riteniamo sia il risultato più giusto.

Al termine mister Onorati fa l’analisi della gara <<Siamo stati bravi sia in fase difensiva sia in fase offensiva. Sull’uno a zero spingevano molto, ma nel secondo tempo siamo riusciti a ribaltare la situazione prendendo in mano il gioco e diventando padroni del campo. Purtroppo ci hanno raggiunto a pochi minuti dalla fine della partita. Sono sincero, il pareggio è più che giusto, ma quando ti ritrovi sul due a uno quasi al termine della gara ci credi sul serio di poter vincere. Devo ammettere però, che prima di vedere la prestazione dei miei ragazzi ci avrei messo la firma sul pareggio. Per ora continuiamo a volare basso, ma dico la sincera verità: la squadra c’è, e si è vista, soprattutto nel secondo tempo, nel primo abbiamo sofferto in quanto siamo scesi in campo un po’ contratti, ma non dimentichiamoci che oggi ci siamo scontrati con una grande realtà che punta a vincere e a concludere il campionato nelle prime tre posizioni. Il fatto di essersi trovati in vantaggio a pochi minuti dalla fine qualcosa vorrà dire. Siamo una società nuova, ora puntiamo solo a fare bene e a salvarci il prima possibile>>.

Tabellino:

Ostiamare – DLF Civitavecchia 2-2

Marcatori: Sanges (O) 9 pt, Magi (D) 16’ st, Tidei al 32’ st (D), Pellegrini 35’ st (O)

DLF Civitavecchia:

Priori, Scotto Lavina (dal 25’ st Di Leva), Lava, (dal 17’ st Birra), Baffetti (dal 28’ st Ardu), La Morgia, Mignanti, Rasi, San Martin, Tidei (dal 26’ st De Luca), Magi (dal 22’ st Cedeno), De Fazi (dal 24’ st Bouzidi). A disp.: Galimberti. All.: Sig. Onorati

Arbitro: Sig. Donato Tonto (Sez. Aprilia)

Ammoniti: Sanges,Pacchiarotti (O) Tidei, Mignanti, De Fazi (O)

Recupero: 0’, 4’

Si è invece disputata la prima giornata del campionato Regionale Fascia B, che vedeva l’undici di Massimiliano Pane affrontare sul difficile campo del Palocco la bestia nera del DLF Civitavecchia, riuscendone a spezzare la tradizione negativa e infliggendogli una sonora lezione, 7-0 il risultato finale.

I giovani biancoverdi hanno affrontato la gara, con il piglio dei campioni costringendo già dalle prime battute il Palocco nella propria metà campo. Il vantaggio non tarda ad arrivare grazie ad un rapido scambio tra Tomaselli, Esposito, Loi finalizzato dallo stesso Loi in rete. Il raddoppio è questione di minuti e stavolta è Esposito che realizza dopo una pregevole azione. Nel primo tempo c’è ancora gloria per Loi, autore di una doppietta, per Mariani, su punizione e Tomaselli. Nel secondo tempo vanno in rete anche Arilli e di nuovo Tomaselli autore anche lui di una doppietta.

A fine gara mister Pane commenta la vittoria: “Abbiamo tutte le carte in regola per fare un campionato ad alti livelli, ma attenzione, potremo farlo solo se lavoreremo allenamento dopo allenamento per curare i minimi dettagli, che sono quelli che faranno la differenza. Sabato ci attende il derby e li già sapremo se abbiamo la forza e la volontà di puntare a qualcosa di importante.

Tabellino:

Palocco – DLF Civitavecchia 0-7

Marcatori: Loi (2), Tomaselli (2), Esposito, Mariani, Arilli.

DLF Civitavecchia:

Capodimonte, He, De Martino, Bellumori, Vassalli, Arilli, Sansolini, Tomaselli, Mariano, Loi, Esposito.

A disp.: La Scala, Rinaldi, Pernelli, Biferali, Prada, Belloni, Venuto All.: Sig. M. Pane

Recupero: 1’, 2’

Risultati delle amichevoli

Giovanissimi Provinciali 2000/01

Fulgur Tuscania – DLF Civitavecchia 2-4

Giovanissimi Sperimentali 2002

Fulgur Tuscania – DLF Civitavecchia – Urbetevere 2-5

Esordienti 2003

Trofeo Franco Sensi

DLF Civitavecchia – CSL 1-1

DLF Civitavecchia – Racing Club 2-0

Perugia – DLF Civitavecchia 1-2

Finale

Roma – DLF Civitavecchia 3-0

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com