Calcio giovanile. DLF Giovanissimi: cinquina dei Regionali 2001, 2000 Elite pari con rammarico

22 Ottobre 2014

Giovanissimi Elite 2000

I giovanissimi Elite 2000 del DLF Civitavecchia guidati da Simone Onorati tornano dal Don Calabria di Primavalle in Roma con un punto. Un punto che al termine dei 70 minuti di gioco, per gli episodi di fine gara, può considerarsi un punto guadagnato o due punti persi. Andiamo per ordine, primo tempo senza azioni di rilievo con le due formazioni che si fronteggiano a centrocampo con leggera prevalenza territoriale da parte dei biancoverdi che si affacciano poche volte in area romana mentre non si rilevano azioni da parte dell’Aurelio. Secondo tempo più vivace con i dielleffini che come solito entrano in campo con un piglio diverso e cominciano ad impensierire la difesa di casa. Al 9’ il vantaggio biancoverde, dagli sviluppi di un cross un difensore dell’Aurelio colpisce volontariamente il pallone con la mano e il direttore di gara non può far altro che decretare la massima punizione. San Martin dal dischetto non sbaglia e porta in vantaggio i ferrovieri. Come spesso accade, il vantaggio non galvanizza i biancoverdi ma al contrario gli appaga rendendoli vulnerabili. Così neanche dopo un minuto, l’Aurelio pareggia con Pezzuto. Punti sul vivo i biancoverdi macinano gioco e collezionano occasioni da rete. Prima è Rasi che calcia dal limite e il portiere devia in angolo con l’aiuto del palo, poi la grande occasione arriva sui piedi di Magi che dopo una punizione calciata da Baffetti e respinta dal portiere, calcia sul fondo. Al 25’ l’azione che potrebbe cambiare la gara, Birra irrompe in area e Pasquali nel tentativo di fermarlo entra in modo scomposto sul difensore biancoverde provocando così il secondo rigore. Dal dischetto Tidei si fa ipnotizzare da Corrado che gli devia in angolo il penalty. L’errore è come un macigno per i biancoverdi che subiscono la reazione dell’Aurelio, che crede nel sorpasso. Infatti, sfiora il vantaggio per due volte con Pezzuto, il primo con un diagonale ben deviato da Priori, il secondo tentando con un pallonetto, ma l’estremo difensore intercetta anticipando l’attaccante, e infine con Minciacchi che sotto porta calcia debolmente sullo stesso portiere. Un punto che comunque muove la classifica, e porta allo scontro di domenica, contro l’Urbetevere, un DLF consapevole della propria forza e dei suoi punti in cui migliorare, punti, che in questa settimana che ci separa dal big-match, mister Onorati saprà colmare.        

Tabellino:

Aurelio Fiamme Azzurre – DLF Civitavecchia 1-1

Marcatori: San Martin (rig.) al 9’ st (D), Pezzuto al 10 del st (A)

DLF Civitavecchia:

Priori, Di Leva, La Morgia (dal 16’ st Scotto Lavina), Mignanti, San Martin, Birra, Rasi, Baffetti, Tidei, Magi (dal 14’ st Cedeno), De Fazi (dal 17’ st Ardu). A disp.: Galimberti, Lava, Bouzidi, De Luca. All.: Sig. Onorati

Arbitro: Veleda  (Sez. Ostia Lido)

Espulso: 26’ st Ciccorelli (A)

Ammoniti: Mignanti (D), Spiridigliozzi (A), Nicoletti (A), Firmi (A), Pica (A), La Morgia (D), Scotto Lavina (D)

Angoli: 5-9

Recupero: 2’, 3’

Giovanissimi Regionali B 2001

Nel campionato Giovanissimi Regionali B 2001, era atteso il riscatto biancoverde dopo il deludente pari nel derby con il Civitavecchia 1920 della settimana scorsa. La formazione allenata da mister Pane ha sfoderato una prestazione eccellente, asfaltando il Vis Aurelia al Ceccacci di Roma. Partita senza storia e ricca di emozioni con il DLF che stravince per 5 a 0 contro avversari troppo remissivi. Gara totalmente in mano ai dielleffini, con Esposito che è una vera spina nel fianco della difesa del Vis. Infatti, lo stesso Esposito realizzerà la doppietta, al 5’ del pt e al 12’ sempre del pt, che porta avanti il DLF per 2 a 0. Il terzo gol è opera di Biferali che deposita la palla in rete dopo averla ricevuta da Mariani autore di una serie di dribbling ubriacanti. Continua anche nel secondo tempo il predominio biancoverde che andrà in rete altre due volte, prima al 7’ con Tomaselli che deposita in rete beffando il portiere avversario, quindi chiude il conto Prada al 19’, entrato al posto di Esposito, che ruba in modo regolare la palla al portiere e realizza a porta sguarnita. Una vittoria netta e meritata che rilancia le ambizioni dei biancoverdi in un campionato importante come quello regionale.  

Tabellino:

Vis Aurelia – DLF Civitavecchia 0-5

Marcatori: Esposito al 5’ pt al 12 pt, (D); Biferali al 18 del pt, Tomaselli al 7 del st e Prada al 19 del st

DLF Civitavecchia:

Capodimonte (dal 17’ st La Scaka), He (dal 18’ st Pernelli),Tomaselli,  De Martino(dal 7’ st Venuto), Bellumori, Arilli, Biferali (dal 16’ st Belloni),Vassalli, Esposito (dal 13’ st Prada), Loi, Mariani.

A disp.: Sansolini All.: Sig. M. Pane

Arbitro: Palumbi (Sez. Roma 1)

Espulso: nessuno

Ammoniti: Tomaselli

Angoli: 1-3

Recupero: 0’, 3’

Giovanissimi Provinciali 2000

E’ iniziato anche il campionato provinciale giovanissimi di fascia “A” e fascia “B”. Il DLF Civitavecchia ha iscritto nel campionato di Viterbo, i giovanissimi misti 2000/2001 guidati da Enrico Gallina e nel campionato di Roma i Giovanissimi Sperimentali 2002 guidati da Franco Supino. Ottimo inizio dei giovanissimi provinciali 2000, che strapazzano, fra le mura amiche, l’Etruria per 6 a 1. Gara subito in discesa per i biancoverdi che vanno a segno con Romualdi, il raddoppio è questione di minuti e porta la firma di Santaniello. E’ Garofalo che si rende protagonista di un assolo con tiro che gonfia la rete. Partita già in ghiaccio. Nel secondo tempo va ancora in rete Romualdi con tiro in contro balzo, Visciola in  contropiede e chiude il set Capretti, con una punizione sotto la traversa. 

Tabellino:

DLF Civitavecchia – Etruria 6-1

Marcatori: Romualdi, Santaniello, Romualdi, Garofolo, Visciola e Capretti (DLF) Sulimoni (E)

DLF Civitavecchia:

Piras, Garofolo, Maccarini D., Capretti, Fanelli, Catarinacci, Baffetti, Converso, Fiorillo, Santaniello, Romualdi, A Disp.: Maccarini M., Visciola, De Amicis, Conti, Cogotti, Fara, Jimenez. All. E. Gallina

Arbitro: Di Nicola (Sez. Civitavecchia)

Giovanissimi Sperimentali 2002

Difficoltoso l’inizio per gli sperimentali 2002 guidati da Franco Supino. I biancoverdi tornano sconfitti dal Barbaglia di Fiumicino per 3 a 0 dalla formazione locale che partecipa al campionato con nati nel 2001. Nell’ambito Sperimentale ogni gara è necessaria per far crescere i ragazzi, per aiutarli a maturare ed insegnare loro a non lasciarsi andare alle prime difficoltà. Nonostante il 3 a 0 la sconfitta deve essere considerata positiva per l’impegno e per il buon gioco espresso contro una squadra che come detto è di un anno più grande. 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com