castagnari

Primo giorno di lavoro per il Civitavecchia che, oggi pomeriggio alle 17, si è ritrovato per il primo allenamento in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Grande entusiasmo e voglia di arrivare pronti al debutto di una stagione che si annuncia comunque durissima, anche alla luce della probabile penalizzazione. Squadra molto giovane, con gli ultimi innesti di Gigi Stillo, centrocampista, di Roberto Romagnoli attaccante ed Emiliano Leone difensore come Thomas Santu ex Corneto Tarquinia. Per il resto tanti giovani provenienti dal settore giovanile che saranno plasmati a dovere dal nuovo tecnico Massimo Castagnari. “Ci aspetta una stagione impegnativa – queste le prime dichiarazioni del nuovo tecnico nerazzurro – e tanto lavoro. Credo che con l’impegno di ogni giorno e con quel pizzico di grinta in più data dal fatto di essere tutti civitavecchiesi, si potrà raggiungere l’obiettivo stagionale che è quello della salvezza”. Castagnari si è poi soffermato sulla squadra e sulla rosa che gli è stata messa a disposizione dalla dirigenza. “I giovani ovviamente vanno tutti scoperti – ha proseguito il neo allenatore del Civitavecchia – e il fatto di partire prima rispetto alle altre squadre ci servirà proprio per questo motivo, per fare gruppo. Sui più grandi, li conosco tutti e so molto bene che, oltre ad essere giocatori, sono in primis grande persone”.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com