Secondo successo di fila per i rossoblu di Graniero che dopo l’avvio sprinti di Campitello Matese contro il Bojano si impongono con lo stesso risultato sul Tolfa che milita nel campionato di Promozione. Giornata iniziata presto per la comitiva tirrenica che prima ha ripreso gli allenamenti al Marescotti e poi è salita in collina per la sfida pomeridiana. La formazione di partenza vede in campo Mairoani tra i pali difesa a quattro con Castelletti e Pace centrali, Remondi e Petronilli sugli esterni. A centrocampo Colibazzi e Bacchi in cabina di regia con Gravina e Bugiantella sugli esterni. Davanti Totino e Berardi. Nella ripresa poi sono entrati Paoloni, Graniero, Ponzio, Carra, Polistena, Palmisani e Bruno. Inizia il match con le due squadre abbastanza contratte sia per il grande caldo sia per il lavoro mattutino, per ciò che riguarda ovviamente gli uomini di Graniero. Sono i padroni di casa a trovare la via del gol con un contropiede che prende alla sprovvista la linea difensiva rossoblu e segna la rete del momentaneo vantaggio. Il pareggio arriva al culmine di una pregevole azione tutta di prima ed in rapidità con la sfera che arriva a Petronilli e dal fondo lascia partire l’assist vincente per il giovane Totino che al volo di piatto destro infila l’estremo difensore avversario trovando così il primo gol con la casacca della prima squadra. Il primo tempo si chiude in parità. Nella ripresa inizia la consueta girandola di sostituzioni ed il Tolfa torna nuovamente in vantaggio, questa volta in una mischia in un’azione viziata da un uomo a terra, del Tolfa e con i rossoblu che si erano fermati, la formazione di casa però trova la botta che vale il gol del 2 a 1. A questo punto scende in cattedra l’attaccante Ponzio che prima pareggia i conti con un’incornata vincente su assist da calcio d’angolo del solito Bacchi e poi sfrutta a dovere un lancio dalla difesa di Castelletti, con irruenza si fa spazio fra i difensori di casa ed insacca la rete del sorpasso e del definitivo 3 a 2. Ottimo risultato e buona prova per il Ladispoli che continua a lavorare ed a crescere

(fonte www.ladispolicalcio.it)

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com