blasi cpc20005

Prima sfida casalinga nel girone di ritorno per la Cpc nel campionato di Eccellenza. Domani alle 11 i rossi giocheranno tra le mura amiche dello stadio Giovanni Maria Fattori contro l’Astrea, nobile decaduta del movimento laziale e formazione conosciuta dagli appassionati di calcio anche per essere la squadra della Polizia Penitenziaria. I rossi hanno bisogno di ottenere un successo per ritirarsi su in classifica, visto che sono tornati ad occupare da soli il penultimo posto della graduatoria. Fino ad ora il percorso intrapreso da parte del gruppo diretto da Massimo Castagnari è stato inerpicato e pieno di insidie, ora i portuali hanno sicuramente bisogno di mutare la loro situazione ed intraprendere un sentiero più tranquillo e che possa essere pieno di successi nella dura lotta che potrebbe portare ad una storica salvezza. Il pareggio subito nel finale del match di Marino contro la Lepanto si farà sicuramente sentire a ridosso della gara di domani, ma una volta entrati sul rettangolo di gioco del Fattori i portuali dovranno dimostrare la loro tenuta. Ad aiutarli un compagno di squadra d’eccezione: Manuele Blasi. Il campione di serie A dovrà sapersi calare subito nella parte e dare il contributo che tutti i sostenitori della Roja si attendono.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com