Calcio. Civitavecchia ok, niente playoff per la Cpc. Playout salvezza: Santa Severa- Vis Aurelia

11 Maggio 2014

Il Civitavecchia si congeda con una vittoria dal campionato di Eccellenza. I nerazzurri superano per 3 a 2 al comunale il Ladispoli, salutando il pubblico amico con tre punti ed una bella prova. Dopo il vantaggio degli ospiti grazie alla rete su calcio di rigore di Gravina, i nerazzurri trovavano il pareggio con Elisei ben servito da Paolini sempre nel primo tempo. Nella ripresa il nuovo vantaggio del Ladispoli con Carra ma con i nerazzurri sempre pronti a dare il massimo per cercare il pareggio. Ci pensava Leone a ristabilire la parità fino alla terza di Pascucci che regalava i tre punti alla formazione nerazzurra. Una Grande stagione per il team di via Bandiera, nonostante le difficoltà iniziale dovute anche alla penalizzazione.  Passando al campionato di Promozione, non riesce l’impresa di accedere ai playoff alla Compagnia Portuale. La squadra di Salvatore Incorvaia espugna il campo della Pescatori Ostia per 2 a 1 ma in virtù delle due vittorie di Fiumicino e Almas non accedono alla seconda fase. Una stagione comunque positiva per i rossi, con un pizzico di amarezza per qualche punto lasciato per strada. Accede ai playout e se la vedrà con la vis Aurelia il Santa Severa che si impone per 2 a 0 a Palocco. Una vittoria importante per la squadra di via Cartagine che appunto si giocherà la salvezza potendo contare sul fattore casalingo e su due risultati su tre, in virtù della migliore classifica. Saluta il campionato con una sconfitta il Santa Marinella che deve lasciare i tre punti all’Almas che espugna per 1 a 0 il comunale. Hanno prevalso le motivazioni con i rossoblu già con la testa in vacanza. Finisce invece a reti inviolate la sfida tra Tolfa e Ostiantica, dove ha prevalso la paura.               

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com