blasi cpc20005

Calcio. Manuele Blasi è un nuovo giocatore della CPC2005

12 Gennaio 2017
Condividi

  Si è dovuto attendere la certezza del tesseramento in Figc, dopo aver superato qualche problematica di transfer dall’India,  ma da oggi Manuele Blasi e un  giocatore della CPC2005. Campione indiscusso del palinsesto calcistico nazionale e internazionale, Manuele Blasi classe 1980 ha vestito.tra le altre le maglie di Roma, Juventus, Fiorentina, Pescara, Perugia, Parma  ed è stato in forza.nelle ultime due stagioni al Chennaiyn in India, con cui.da titolare  ha vinto il titolo nella passata stagione.. Per lui anche esperienze nella Nazionale Italiana nel decennio che va dal 1996 al 2005, collezionando ben 40 presenze tra le under e quella maggiore. Manuele Blasi è da tempo collaboratore con questa società, la Scuola Calcio portuale  porta il suo nome e anche grazie a lui il settore ha avuto negli anni un incremento cosi cospicuo, sia nei numeri ma soprattutto nei risultati.

“È un segnale forte -dichiara il presidente Sergio Presutti– che diamo.a tutti i distrattori esterni di questa squadra. Siamo qui con il sudore e la fatica disseminatie negli anni, e fatemo.di tutto per rimanerci. L’arrivo.di Manuele Blasi è il segnale che non molliamo nulla, e che piu.forte di.prima andremo avanti per la strada che ci siamo prefissati. A lui il mio più caro benvenuto, e il ringraziamento per aver sposato la causa in questo momento di difficoltà. Allo stesso tempo con la certezza che insieme raggiungeremo altri grandi traguard, per continuare in quel sogno che ci siamo.prefissati e che comunque  da tempo, con i sacrifici, è divenuto una  certezza. La Compagnia Portuale non si ferma davanti a nulla!!!”

(Fonte e Foto: Maurizio Spreghini)

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo






Condividi
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo