cpc calcio a 5

CPC2005 4 vs Pro Calcio Italia 5
CPC2005: Puddu Petretto Curella Capra  Ricciardelli Rossi Tedesco Gabelli Fattori Tangini Notarnicola Caselli
Marcatori: 2 Curella Gabelli Notarnicola (CPC2005)
Arbitro: Davide D’angelo della sezione di Viterbo
Note: Buona affluenza di pubblico intorno ai 15o spettatori, e con l’incontro iniziato circa 15′ minuti oltre l’orario prefissato per il ritardo dell’arbitro.

Il big match se lo aggiudica la Pro Calcio Italia sicuramente più determinata vista la posizione in classifica,  con i portuali che, agguantato il pareggio in apertura di secondo tempo, 2 a 2 ndr, lasciavano la strada libera agli ospiti con almeno due errori di posizione in occasione del terzo e quarto gol, pregiudicando lo sforzo fatto fino a quel punto. Peccato perchè fino a quel punto della gara, seppur l’arbitro avesse fischiato a senso unico dall’inizio continuando per giunta a farlo fino alla fine, gli uomini di Dominici avevano espresso un buon gioco di squadra e, visto l’andamento della gara, nessuno si sarebbe scandalizzato  se al fischio finale il parziale fosse stato sul pareggio.  Match giocato sul filo dei nervi tesi  e con qualche scorrettezza di troppo, dove a farne le spese alla fine è stato il solo Tangini espulso a pochi minuti dalla fine, per una protesta  che D’Angelo della sezione di Viterbo ha sanzionato dopo aver concesso un rigore che non stava ne in cielo ne in terra. Rigore non influente per il risultato visto che è stato sbagliato, ma che comunque  è stato fatto tirare due volte tra l’incredulità dei presenti.
Mister  Dominici: “Rammaricato per una gara che potevamo benissimo finire in parità. Raggiunto meritatamente il pareggio ad inizio secondo tempo abbiamo commesso due grosse ingenuità,  sui loro due gol qualcosa abbiamo sbagliato purtroppo.”

(Fonte e Foto: Maurizio Spreghini).

 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com