Calcio a 5. Atletico ed As: sabato intenso

7 Novembre 2014

Prima di parlare degli impegnio odierni della C1, delle compagini civitavecchiesi, diamo risalto al big match di C2 tra il TD Santa Marinella (a quota 13 punti) e la capolista Villa Aurelia (16 punti). I tirrenici allenati da mister Di Gabriele sono reduci dalla vittoria ottenuta in trasferta sull’Aurelio 2004 sabato scorso e potranno sfruttare il supporto del pubblico di casa per tentare il colpaccio. Passando alla C1, sarà un sabato a dir poco complicato (almeno sulla carta) per le due formazioni civitavecchiesi. L’Atletico Sacchetti è stata letteralmente falcidiata dal giudice sportivo che ha squalificato per un turno Borriello, Tangini, Agozzino e Rosalba, ed in dubbio, per infortunio c’è anche Caselli, le cui condizioni saranno comunque valutate. Non sarà presente in panchina neanche il mister Andrea Scorpioni, incappato nella squalifica. Con queste premesse, oggi pomeriggio alle 15, a San Liborio arriva la corazzata Virtus Palombara, seconda in classifica, forte di 6 vittorie in 8 gare, guidata in attacco dal capocannorie del torneo Marco Kocic (14 gol). Inutile sottolinearlo, ai gialloblù servirà l’impresa ma di sicuro daranno filo da torcere agli avversari che dovranno comunque fara attenzione ai civitavecchiesi che, tra le mura amiche sono imbattuti.
Trasferta ostica per l’As Civitavecchia che alle 16 farà visita alla Mirafin. Non saranno della partita Frusciante e Righini squalificati per una giornata. I civitavecchiesi guidati da Umberto Di Maio sono ancora “a secco” in trasferta e dovranno interpretare una grande gara per fare bottino pieno ed allungare sulla zona pericolosa della classifica.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com