cpc calcio a 5

Calcio a 5. Miracolo CPC2005: salvezza all’ultimo respiro

22 Aprile 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Battuto il Vallerano: salvezza senza appendici.

La CPC2005 è salva! Battuto il Vallerano per sette a quattro che, con la concomitante sconfitta della Virtus Anguillara, significa ancora serie C2. Quando tutto sembrava scontato a un mese dalla fine, con l’incubo non dei playout ma della retrocessione diretta, la compagine guidata da Nunzi ha ritrovato spirito e gioco. Tre le vittorie di fila che hanno poi significato la salvezza diretta. Un’impresa vera e propria di capitan Petretto e compagni, concomitante alla prima stagione della CPC2005 nel campionato di C2. Agozzino con una doppietta, Leone a segno tre volte, Petretto e Cerrotta regalano quest’oggi la vittoria sul Vallerano e la permanenza nella categoria. Per il Vallerano in rete Diamanti, due reti per lui, Del Giudice e Castro. Partita a senso unico condotta della CPC2005, con i portuali sempre sul pezzo e convinti delle loro intenzioni. Di riflesso un Vallerano già salvo che, nonostante questa particolarità, ha messo in campo buone individualità e spirito combattivo. L’appuntamento per la serie maggiore di calcio a cinque è per la prossima stagione, e per i colori rosso portuali sarà ancora C2.

 26a giornata Serie C2 calcio a 5 girone A

CPC2005 7 vs Vallerano 4
Marcatori: Agozzino(2) Leone(3) Petretto e Cerrotta (CPC2005); Del Giudice, Diamanti (2) e Castro (V)

CPC2005 PERSI ARDUINI CURELLA TANGINI SIMONANTE FATTORI CERROTTA PETRETTO AGOZZINO VERDE LEONE ARUANNO Allenatore F. Nunzi
Vallerano SIMEONI DEL GIUDICE DIAMANTI PRATESI SERBARI SEVRI CASTRO CACCIATORE ELEUTERIO Allenatore M. Ronconi

(Fonte e Foto: Maurizio Spreghini)


Iscriviti per ricevere il Giornale Online sulla tua Email, è GRATIS!!!


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo