“22 Aprile 2015: è uno di quei giorni in cui il sottoscritto si riconcilia con la politica, svestito del proprio ruolo, e come semplice cittadino lancia questo messaggio come già più volte ribadito senza nascondersi dietro ad ideologie e fazioni contrapposte; dal momento in cui gli uomini collaborano negli interessi della comunità, ogni problema è risolvibile, e lo abbiamo dimostrato con questo storico accordo con l’Arsial.

Diciotto mesi di duro lavoro, ricerche, contatti e riunioni, hanno portato alla risoluzione di un problema 35ennale. In questo percorso ci sono stati alti e bassi, momenti di scoramento e nuovi impulsi che hanno portato a questo fatidico giorno. Come ribadito anche dal Sindaco, questo è stato un primo banco di prova fra uomini. Il secondo step sarà quello di un’acquisizione ancora più ampia di terreni, da mettere a disposizione di questa e delle future amministrazioni per portare avanti tutti quei progetti che possono essere utili per la nostra città- Un sentito ringraziamento al personale comunale e dell’Arsial che si è adoperato affinché questa vicenda si concludesse nel migliore dei modi”. 

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo
Quanto ti piace?

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com