Brillante vittoria della futsal academy  a Roma contro il Blue green per 6 a 3

28 Ottobre 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Partita difficile sulla carta e risultato prezioso ottenuto anche con merito.

Taldini all’ultimo momento deve rinunciare a Ferraccioli per problemi di lavoro e Guzzone per un risentimento muscolare. Oltre alle assenze, anche le dimensioni ristrette del campo ospite costringono il mister a rimodellare l’assetto tattico difensivo di tutta la squadra. Per fortuna, si mette subito in discesa per i rossoblu che vanno in vantaggio vantaggio al 5′ con Bertini con un tiro deviato che coglie di sorpresa il portiere avversario. Il Blue green soffre la nuova fase difensiva della futsal academy non riuscendo mai a trovare la porta se non con tiri da fuori. Al contempo il giovane Moretti si mette in evidenza facendo salire la squadra, smistando la palla in fase di attacco e difendendo in modo perfetto. Ed è proprio lui il Crouch Civitavecchiese che porta sul due a zero la futsal academy saltando la marcatura e beffando il portiere con un diagonale basso che fa esplodere di gioia tutta la panchina rossoblu.

La squadra di casa reagisce con ottime trame di gioco, ma impensierisce Saraudi solo con tiri da fuori area. Francescangeli, decisamente il migliore degli ospiti, trova la deviazione fortunata e vincente proprio da uno di questi tiri dal limite e fa 1 a 2 . La partita si infiamma, il pubblico inizia a credere ad una rimonta e spinge il Blue Green verso il pareggio: prima il palo del solito Francescangeli e poi la traversa da tiro libero di Piciucchi. La futsal academy trova il gol tre volte con due ripartenze fulminee, Pinna è lesto a chiudere sul secondo palo,poi con un tiro da fuori e Notarnicola con una punizione magistrale all’ incrocio dei pali imprendibile, si va sul 2 a 5. Il secondo tempo è un monologo avversario alla ricerca della rimonta, ma mister Taldini azzecca tutti i cambi: la difesa attenta soffre poco e dove sbaglia ci pensa un Saraudi insuperabile. Francescangeli dopo l’ ennesimo tiro da fuori porta la sua squadra sul 3 a 5 illudendo il pubblico locale. Infatti sul finire della partita Rosalba fa gioire nuovamente tutta la panchina rossoblu sfruttando l’assenza tra i pali del portiere avversario, alto a cercare il disperato pareggio. Ottima prestazione di tutta la squadra Civitavecchiese con una citazione per i più giovani Saraudi e Moretti autentici protagonisti della partita

Danilo Di Pietro



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •