Bimba nasce in volo: è il secondo caso nel Lazio dal 2001

17 Aprile 2019
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares

Fiocco rosa verso le 19:30 sull’eliambulanza

TARQUINIA – Straordinario evento in elicottero questa sera alle 19,38. Una bimba, di nome Delia, è venuta alla luce a 1500 piedi d’altezza, mentre l’eliambulanza del 118, il Pegaso 33 dell’azienda tarquiniese Elitaliana, allertata dall’automedica di Orte, è partita dalla base di Viterbo per soccorrere una giovane mamma in procinto di partorire.

La piccola è venuta alla luce due – tre minuti dopo il decollo dell’elicottero nel tratta tra Vasanello e Viterbo. La piccola Delia è nata prima dell’arrivo previsto presso l’ospedale Belcolle della Città dei Papi. Una circostanza rara la nascita in volo che rende la piccola Delia una bimba già famosa. Secondo quanto appreso, si tratterebbe del secondo caso di nascita in volo che si verifica nel Lazio. Un evento simile si verificò nel 2007 a Ponza.

La giovane mamma ha partorito alla presenza dell’equipaggio presente in elicottero, composto dal comandante Lanfranco Verani, il copilota Alberto Bonucci, il dottore Matteo Fusetti e l’infermiere Massimiliano De Franceschi.

Fonte Civonline



ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER E GIORNALE ONLINE




  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
    2
    Shares
  •  
    2
    Shares
  • 2
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •