Bikesharing, M5S: “Vista l’incapacità dell’amministrazione Tedesco ad avviare il servizio, le bici vengano distribuite ai cittadini”

26 Maggio 2022

Sono ormai tre anni che chiediamo di rendere operative le 100 biciclette a pedalata assistita acquistate durante la nostra amministrazione attraverso le prescrizioni VIA imposte dal Ministero dell’Ambiente alla centrale di Torrevaldaliga Nord. Tre anni di appelli inascoltati e false promesse. A questo punto, se proprio non si è in grado di avviare un servizio di bike sharing innovativo, così come fu pensato da noi ormai più di quattro anni fa, sarebbe meglio provare con una nuova idea che impedisca il deterioramento delle bici e dia un contributo alla sostenibilità dei trasporti cittadini.
Come Movimento 5 Stelle chiediamo di distribuire le bici ai cittadini seriamente interessati ad utilizzarle. Le bici potrebbero essere distribuite tramite avviso pubblico e qualora dovessero pervenire più di 100 domande, adottare criteri reddituali (ISEE) per stilare una graduatoria.
Le bici potrebbero essere fornite in comodato d’uso gratuito o completamente cedute per una cifra simbolica.
Questo impedirebbe lo spreco di denaro e darebbe un impulso importante alla sostenibilità della mobilità dei cittadini civitavecchiesi.
Come forza politica di opposizione evidenziamo come sempre le mancanze di questa amministrazione che purtroppo ci dà continui e fulgidi esempi di superficialità, ma allo stesso tempo proponiamo soluzioni che possano mettere una toppa a cotanta inefficienza.
Gruppo consiliare M5S
image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com