Beer Festival 2020, a Marina di Cerveteri dal 20 al 23 agosto

12 Agosto 2020
Tempo di lettura: 3 minuti

Fiere Roma presenta Beer Festival 2020. Al via il Tour di Street Food più atteso della Capitale. Dal 20 al 23 Agosto 2020 h. 11,00/24,00 a Marina di Cerveteri (Roma). Street food, birrerie, dj set, spettacoli, giochi e tanto altro. FREE ENTRY.

Grande attesa per il ritorno di Beer Festival, tappa iniziale del tour gastronomico promosso da Fiere Roma, che porterà nella provincia romana la miglior selezione di Street Food locale e internazionale.

L’appuntamento è a Marina di Cerveteri dove, dal 20 al 23 agosto, si parte con la prima data del festival dedicato al cibo di strada e alla cucina dal vivo, con una proposta culinaria variegata, pensata per soddisfare tutti i gusti, e con street chef professionisti provenienti da tutto il territorio a bordo dei loro risto-stand, attrezzati per deliziare il pubblico con ricette tipiche, preparate e cotte al momento.

Con 5 birrerie nazionali e internazionali e stand accattivanti, immediatamente riconoscibili dai food truck e dalle cucine mobili allestite in camioncini o Ape Car, ce n’è per tutti i gusti! Hamburger classici e rivisitati, arrosticini abruzzesi, caciocavallo silano, porchetta d’Ariccia, bombette pugliesi e – per chi non ama la carne – panini gourmet come quello con polpo grigliato e scelte vegan e vegetariane. Il tutto accompagnato da una ricca selezione di birre artigianali, in varie tipologie, colori e gradazioni.

Dalla storica pils alla birra verde, dalle speciali mensili alle tradizionali tedesche weiss e lager, il Beer Festival proporrà a Marina di Cerveteri le migliori birre della tradizione ceca e tedesca nonché alcune eccellenze brassicole italiane, con degustazioni aperte che spaziano di stand in stand, per deliziare il pubblico con le specialità proposte da Fiere Roma.

Protagonista indiscusso dell’evento è il food&beverage di qualità, accompagnato da attività ludiche e piacevoli passatempi: dj set e musica dal vivo, spettacoli e giocoleria, oltre alle vere e proprie perfomance di show cooking.

Da segnalare l’area riservata a Virtual Experience, che ci accompagnerà attraverso un’esperienza immersiva in mondi fantastici, un’esperienza esclusiva e del tutto innovativa in un evento di street food: verrà allestito uno spazio dedicato alla realtà virtuale a cui, in totale sicurezza, potranno partecipare tutti, adulti e bambini.

Fiere Roma offre uno street food di ristorazione, nel quale è la qualità a fare la differenza: portando in tour la cultura e la tradizione dei piatti italiani, le tipicità locali e regionali, e con uno sguardo aperto anche alla cucina internazionale, Fiere Roma offre pietanze bio e a kilometro zero, materie prime pregiate direttamente dal produttore al consumatore.

Un vero e proprio tour enogastronomico alla (ri)scoperta delle nostre radici culturali: un viaggio che, con le sue numerose tappe, realizza un “multi-festival” dal gusto itinerante, tra i sapori caratteristici della nostra terra e una vasta scelta di prodotti tipici.

Mission ispiratrice del progetto è la volontà di stimolare una cultura del prodotto gastronomico e allo stesso tempo produrre un’etica alimentare, educando il cittadino a un consumo consapevole e permettendo la fruizione di cibi sani e genuini, di origine protetta e controllata. L’obiettivo è innalzare la dignità culturale del cibo di strada, elevandolo a vera e propria arte culinaria.

Con il patrocinio del Comune di Cerveteri, l’evento è organizzato con piano di sicurezza anti-Covid, che prevede ingresso contingentato e relative norme da seguire per il servizio presso gli stand.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo




Lascia un commento

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
© 2013 - 2020, TRIP-TV-2094 AGENZIA DI STAMPA - Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione anche parziale dei contenuti senza citarne la fonte.
Registrazione presso il Tribunale di Civitavecchia n. 4/13 del 22/02/2013 | Direttore Responsabile: Barbara Fruch, Direttore Editoriale: Pietro Russo