battistoni battilocchio

Battilocchio e Battistoni: “Apriremo un ufficio a Civitavecchia per rafforzare il nostro impegno verso il territorio”

22 Marzo 2018
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Conferenza stampa di pre insediamento per il deputato Alessandro Battilocchio ed il senatore Francesco Battistoni, eletti nell’elezione del 4 marzo nei collegi uninominali locali questa mattina all’aula Cutuli del Comune di Civitavecchia.

“Nei prossimi giorni inizieremo il nostro lavoro parlamentare ma abbiamo voluto fare questa conferenza per confermare e rafforzare il nostro impegno verso il territorio – ha spiegato Battilocchio-. Territorio che ci ha dato una responsabilità eleggendoci con i dati più alti tra tutti i collegi di Roma e provincia. Ringrazio il mio partito Forza Italia e tutti i partiti della coalizione che hanno creduto in questa candidatura ed in questo progetto. E soprattutto ringrazio i 65.000 elettori che mi hanno dato fiducia: un dato che mi inorgoglisce e che tenterò di onorare al meglio. Ho già incontrato 15 dei 22 Sindaci del collegio e proseguirò in questi giorni con Gli appuntamenti sul territorio: presenza costante sul terrirorio, dal giorno dopo le elezioni. Dalla prossima settimana apriremo inoltre un ufficio territoriale a Civitavecchia in corso Centocelle per aprirci ancora di più alle istanze dei cittadini”.

“È stata una campagna elettorale splendida in tutti i 79 comuni – ha ripreso Battistoni-. Abbiamo vinto praticamente ovunque anche Civitavecchia dove risiede colui che era il mio sfidante grillino. Ho già scritto una lettera a tutti i sindaci per far capire l’importanza della collaborazione istituzionale. Io e Alessandro veniamo dai comuni, dalle amministrazioni e sappiamo quanto sia importante. Adesso inizieremo a lavorare sul serio per il territorio. In campagna elettorale fianco a fianco con Alessandro dicevo, giocando con i nostri cognomi insieme Batti e ri Batti batteremo tutti. Adesso che abbiamo vinto dobbiamo far crescere e risorgere il territorio. Ce la metteremo tutta”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Commenti

commenti