Basket. Valentino sul parquet dello Stabia

15 Febbraio 2013

Trasferta impegnativa per la Valentino Santa Marinella che questo pomeriggio alle 19 farà visita alla Saces Mapei Stabia, nel match valido per la sesta giornata di ritorno del campionato di serie A3 femminile di basket. Le valchirie sono reduce dalle due vittorie interne consecutive con San Raffaele e Bari che hanno lanciato il quintetto di coach Daniele Precetti da solo al secondo posto della classifica a soli quattro punti di distanza dalla capolista Futura Brindisi che domani sera sarà invece di scena sul campo dell’Olimpia Corato. Quella con le campane della Saces Mapei Stabia è un confronto importante per Del Vecchio e compagne che si troveranno di fronte un avversario molto ostico che nella gara d’andata mise in grande difficoltà le rossoblù. Al Pala De Angelis il Santa Marinella uscì vicnitrice soltanto di tre punti (44-41) al termine di una partita molto combattuta. Per continuare la rincorsa alla capolista le valchirie sono chiamate a fare risultato pieno anche in trasferta dove fino a questo momento hanno incontrato qualche difficoltà in più. Tra le mura amiche del Pala De Angelis la Valentino si è confermata fino a questo momento imbattibile e sarà importante chiudere la stagione regolare ai primi due posti della classifica per avere poi il fattore campo a favore nei primi turni dei play off per la promozione in serie A2. Quella con lo Stabia sarà quindi un nuovo banco di prova significativo per il quintetto di Precetti che nelle ultime partite ha comunque evidenziato un ottimo stato di forma. Il largo successo nel derby con il San Raffaele e la non semplice vittoria con il Bari hanno dato ancora più convinzione e morale alle valchirie che puntano al primo posto. La capolista Brindisi nell’ultima giornata è caduta inaspettatamente in casa con il Bull Basket Latina, riaccendendo le speranze delle inseguitrici ed in primis della Valentino Santa Marinella. In terra campana coach Precetti riproporrà come sempre la formazione titolare visto che non ci sono assenze e le rossoblù si presenteranno anche in questa occasione con tutto l’organico al completo. Il fischio d’inizio è come ricordato alle ore 19.

image_pdfScarica articolo (pdf)image_printStampa articolo


DIBIAGIO


WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com